Mexico! Un cinema alla riscossa
  • Regia: Michele Rho
  • Cast: Antonio Sancassani
  • Genere : Documentario, Colore
  • Durata: 76 minuti
  • Produzione: Italia, 2016
  • Distribuzione: Officine Ubu
  • Data di uscita: 4 maggio 2017

mexico! Un cinema alla riscossa posterIl film "Mexico! Un cinema alla riscossa" del giovanissimo regista Michele Rho è principalmente un omaggio ad un uomo, un cinefilo, un rivoluzionario. Il cinema 'Mexico' è una delle pochissime realtà mono-schermo ancora attive a Milano. La sua storia è legata indissolubilmente a quella di Antonio Sancassani, che ne gestisce da trent'anni ogni singolo aspetto in totale indipendenza. La sala diventa così un punto di riferimento unico nel suo genere per addetti ai lavori ed appassionati che cercano nei film la qualità e non soltanto effetti speciali.

"Mexico! Un cinema alla riscossa" ritrae Antonio Sancassani come una figura mitica ed impegnata, costantemente alla ricerca di film da visionare e da acquistare presso il centro di distribuzione, con una quasi maniacale attenzione sia alla programmazione che agli spettatori affezionati.

Mexico! Un cinema alla riscossa: una grande passione per il cinema

Sancassani riesce a fare tutto questo – e ancora di più – grazie ad una incredibile dedizione e passione che lo spingono a ricerche di mercato personali che porta avanti chiedendo ad ogni singolo spettatore, fuori dalla sala, come migliorare e migliorarsi, oltre ad un parere sul film appena visionato.

Antonio Sancassani è un personaggio determinato che spesso ha conservato la sua indipendenza con difficoltà, assediato da coloro che vorrebbero visioni cinematografiche prudentemente omologate. Antonio, però, non è prudente, pur avendo sempre mantenuto il senso della misura. Non è stato mai prudente ma appassionato, quando molti anni fa ha aperto al Rocky Horror Picture Show le porte del suo cinema, non solo in forma di film da proiettare, ma anche come spettacolo con il pubblico in sala. Non è stato prudente ma appassionato, quando ha accettato l'opera prima di Giorgio Diritti "Il vento fa il suo giro" e ha battuto ogni record di tenuta di un film in una sala.

Michele Rho dedica a quest'uomo e al suo cinema un film omaggio. Lo scopo è portare questa esperienza anche nelle vite e nei cuori di chi non la conosce direttamente , in modo che lo spettatore possa sperimentare un cinema che sia forma di espressione viva, fatta di scambi artistici e interpersonali.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *