Lo Smeraldo: il cocktail di “Sapore di mare”

In occasione dell’estate abbiamo deciso di dare spazio a una rubrica “vacanziera” che unisce alla passione per il cinema quella per la creatività dietro il bancone di un bar.

Lo Smeraldo: Ugo Acampora ispirato da “Sapore di Mare” per un cocktail tutto estivo

Sapore di Mare Ugo Acampora

Anche il mondo dei drink è pieno di creatività e ogni ricetta spazia superando qualsiasi confine geografico e mentale. Tra i tanti cocktail realizzati nel corso del tempo il tema d’ispirazione è stato vario: un amore, un’emozione, un oggetto, ma anche un film amato o un personaggio reale o fantastico.

Ugo Acampora, barman del Twins, cocktail, wine, coffee di Napoli, già vincitore del Premio Strega Mixology 2018, ha creato il cocktail dal nome Lo Smeraldo, ispirato al noto film di Carlo Vanzina “Sapore di Mare”.

La storia del film

Ugo Acampora Sapore di mare

Era il 1963 quando Carlo Vanzina diresse “Sapore di mare”, commedia divenuta cult e riproposta moltissime volte in tv, interpretata da Jerry Calà, Marina Suma, Christian De Sica e Virna Lisi.

La pellicola, nona regia di Vanzina, è ambientata a Forte dei Marmi, in un’estate della metà degli anni Sessanta. Nella località vacanziera, dove ogni anno si ritrovano le stesse facce, si intrecciano le storie di diverse famiglie e in special modo dei loro figli.

“Sapore di mare” è un film sul quale ha puntato molto Jerry Calà che, appassionatosi alla sceneggiatura, decise di scommettere sulla sua riuscita, accettando di recitare per un compenso inferiore al suo cachet del momento, ma con una grossa percentuale sugli incassi oltre gli 8 miliardi di lire. I produttori accettarono la sua proposta, convinti che la pellicola non avrebbe ottenuto tutto quel successo, ma “Sapore di mare” al termine della corsa al botteghino raggiunse ben 10 miliardi.

Virna Lisi, che insieme a Christian De Sica allora poco noto, era uno dei nomi su cui la distribuzione non era convinta, ottenne con la sua interpretazione un David di Donatello come Miglior Attrice non Protagonista.

Lo smeraldo: il cocktail dal colore e sapore estivo

Lo smeraldo

Il cocktail creato da Ugo Acampora si chiama cocktail Smeraldo per il colore verde acceso, conferito dalla presenza di uno sciroppo all’alga spirulina, un’alga marina che determina la variante estiva e fresca del classico French 75, cocktail a base di Fifty Pounds London Dry Gin.

INGREDIENTI

  • 4,5 cl Fifty Pounds London Dry Gin infuso ai limoni scottati
  • 2 cl succo di limone
  • 2 cl di sciroppo di alga spirulina
  • Falanghina carbonata
  • Bicchiere: coppa champagne
  • Garnish: crusta di alga spirulina in polvere

PREPARAZIONE

Con la tecnica shake & strain si versano tutti gli ingredienti, eccetto la falanghina carbonata, all’interno di uno shaker. Si shakera per circa 10 secondi e si versa il tutto in una coppa champagne, colmando con la falanghina carbonata.

Stefano Mazzola

24/07/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *