Le 10 migliori serie crime da vedere su Netflix

Le 10 migliori serie crime da vedere su Netflix

Il colosso dello streaming Netflix, è ormai una garanzia! In questo articolo abbiamo creato una raccolta di 10 titoli più interessanti sulla più famosa piattaforma di streaming.

Le migliori serie crime disponibili su Netflix:

1 The Sinner

Basato sull’omonimo romanzo di Petra Hammesfahr del 1999, “The Sinner” è una serie misteriosa che segue i casi del detective Harry Ambrose (Bill Pullman), un agente di polizia che si ritrova a indagare su casi che coinvolgono criminali apparentemente improbabili. È una serie oscura e cruda andata in onda per la prima volta su USA Network, con tre stagioni su Netflix. La quarta e ultima stagione dello spettacolo è andata in onda su USA Network dal 13 ottobre 2021 al 1 dicembre 2021, deve ancora uscire a livello internazionale. Ogni stagione è composta da otto episodi che esplorano un unico e complesso crimine, con un ampio cast di attori famosi. “The Sinner” è di gran lunga uno dei migliori programmi su Netflix e vale sicuramente la pena vederlo.

Creato da: Derek Simonds

Cast: Bill Pullman, Jessica Hecht, Jessica Biel, Carrie Coon, Elisha Henig, Matt Bomer, Alice Kremelberg, Frances Fisher.


2 Ozark

Ozark netflix

Uno degli spettacoli polizieschi di maggior successo di Netflix, “Ozark” è interpretato da Jason Bateman e Laura Linney nei panni di una coppia sposata coinvolta nel pericoloso business del riciclaggio di denaro. Dopo che un accordo con un cartello della droga messicano va a rotoli, il consulente finanziario Marty Byrde (Jason Bateman) si offre di avviare un’operazione di riciclaggio di denaro nella regione del Lago di Ozarks, nel Missouri centrale. Si trasferisce lì con sua moglie Wendy (Laura Linney) e i loro due figli. Ma presto, Marty e Wendy si ritrovano coinvolti negli affari della malavita locale, il che rende la loro, già tesa situazione, ancora più complicata.

Creato da: Bill Dubuque e Mark Williams

Cast: Jason Bateman, Laura Linney, Sofia Hublitz, Skylar Gaertner, Julia Garner.


3 The Blacklist

The Blacklist

La serie tv criminale targata NBC, disponibile anche su Netflix, è uno degli spettacoli più popolari del genere. Con l’iconico James Spader nei panni di un ex criminale di alto profilo. Le trame intricate di “The Blacklist” sono ciò che rende la serie davvero coinvolgente e intrigante. Raymond “Red” Reddington (James Spader) è un ex ufficiale della Marina degli Stati Uniti, ora uno dei criminali più ricercati dall’ FBI. Arrendendosi volontariamente dopo decenni di fuga, Red rivela di aver compilato un elenco di criminali così pericolosi e ben collegati che le forze dell’ordine non sanno nemmeno della loro esistenza. Quindi si offre di aiutare a scoprire questi oscuri criminali in cambio dell’immunità. A una condizione: lavorerà esclusivamente con la profiler dell’FBI Elizabeth “Liz” Keen ( Megan Boone ).

Creato da: Jon Bokenkamp

Cast: James Spader, Megan Boone, Diego Klattenhoff, Ryan Eggold, Parminder Nagra, Harry Lennix.


4 “Collateral” una serie originale Netflix

Collateral netflix

La serie drammatica poliziesca “Collateral”, prodotta dalla BBC, è unica per vari motivi. Uno, è uno spettacolo poliziesco con una protagonista femminile. Due, è una storia di quattro ore. E tre, in realtà si diletta nelle sfumature invece di seguire semplicemente un formato procedurale standard. Proveniente dallo scrittore David Hare (The Hours) e dal regista SJ Clarkson (Jessica Jones), la storia segue Carey Mulligannei panni di un detective a Londra incaricato di indagare sull’omicidio di un fattorino della pizza, che potrebbe essere un immigrato o un rifugiato. Ma una semplice indagine per omicidio rivela una rete di intrighi e un gruppo di personaggi entra nella cornice che sconvolge l’intera storia. Tematicamente, la storia scava in profondità nei problemi dell’immigrazione e delle tensioni razziali nell’Inghilterra post-Brexit, ma non è priva di lampi di gioia e umorismo, quindi in totale è uno spettacolo divertente e reale.

Creato da: David Hare

Cast: Carey Mulligan, Billie Piper, Jeany Spark, Nathaniel Martelo-White, John Simm.


5 “Mindhunter” una serie originale Netflix

Mindhunter Netflix

Un programma poliziesco prodotto da David Fincher, dovrebbe essere già una ragione sufficiente per dare un’occhiata a “Mindhunter”. È un po’ come “Il silenzio degli innocenti” in quanto segue due agenti dell’FBI dell’Unità di scienze comportamentali, Holden Ford (Jonathan Groff ) e Bill Tench (Holt McCallany) mentre si preparano a intervistare i serial killer carcerati, per vedere la natura dei loro reati e creare loro un profilo per aiutare l’FBI a capire meglio questo tipo di assassini. Ambientato negli anni ’70 e ispirato a eventi veri, questo è uno spettacolo poliziesco intriso di storia reale.

Creato da: Joe Penhall

Cast: Jonathan Groff, Holt McCallany, Anna Torv, Hannah Gross e Cotter Smith.


6 Bodyguard

Bodyguard Netflix

La serie è stata presentata in anteprima nel Regno Unito con numeri sbalorditivi prima di fare il suo debutto su Netflix, e segue un agente di polizia metropolitano di nome David Budd (Richard Madden) che ha il compito di custodire la vita del ministro dell’Interno conservatore Julia Montague (Keeley Hawes) nel nel mezzo di una crisi politica, vale a dire il dibattito su come affrontare il terrorismo. La vita personale di Budd vengono lentamente rivelati durante lo spettacolo, costringendo il pubblico a chiedersi costantemente se sia un vero eroe o un potenziale cattivo.

Creatore: Jed Mecurio

Cast: Richard Madden, Keeley Hawes, Gina McKee, Sophie Rundle e Paul Ready.


7 Manhunt: Unabomber

Manhunt Unabomber

“Manhunt: Unabomber” racconta il caso di Ted Kaczynski, alias Unabomber, che è stato attivo per quasi due decenni prima che l’FBI lo catturasse (principalmente perché, come nota lo show, suo fratello lo ha denunciato). Ma “Manhunt” si concentra sul funzionamento interno dell’FBI attraverso la lente di Jim Fitzgerald (Sam Worthington), che ha creato la “linguistica forense” come modo per catturare i criminali. Come in “Mindhunter” di Netflix, il percorso di Fitz è pieno di burocrazia e deve combattere l’istituzione per migliorarla (e soddisfare la propria ossessione per il caso). Paolo Bettanyè eccezionale come Kaczynski, soprattutto nel penultimo episodio della serie che si concentra solo sul suo personaggio. E mentre “Manhunt: Unabomber” si svolge negli anni ’90 e include alcune pietre miliari culturali ben posizionate, la sua ambientazione retrò non è mai satirica o esagerata. La serie è un ritratto serio di un caso famigerato e degli uomini affascinanti ma squilibrati al centro di esso.

Creatore : Andrew Sodroski

Cast : Sam Worthington, Paul Bettany, Jeremy Bobb, Keisha Castle-Hughes, Chris Noth.


8 “The Keepers” una docuserie originale Netflix

the keepers netflix

Tra i migliori format “docuserie”, ormai in voga negli ultimi tempi, troviamo sicuramente “The Keepers” di Netflix. Lo spettacolo ha promesso di approfondire la misteriosa scomparsa e l’omicidio di una suora, suor Cathy Cesnik, nel 1969, esaminando le circostanze, i numerosi sospetti e altri aspetti rilevanti del caso. Viene presto rivelato che Cesnik potrebbe aver scoperto orribili abusi sessuali che stavano avvenendo presso la Archbishop Keough High School di sole ragazze. In particolare, le donne si sono fatte avanti con accuse secondo cui due sacerdoti della scuola, in primo luogo padre Joseph Maskell, avrebbero costretto le studentesse a compiere atti sessuali su di lui e su altri. La teoria, quindi, era che suor Cathy fosse determinata a porre fine agli abusi e fosse stata uccisa per metterla a tacere. L’abuso ha effetti permanenti e devastanti sulla vittima e “The Keepers” lo porta alla luce in un modo sorprendente, sconvolgente, ma necessario. Come possiamo aspettarci di prevenire questo tipo di abuso in futuro se seguiamo l’esempio e lo respingiamo come “non un nostro problema” o qualcosa che è meglio gestire in silenzio? Queste vittime non sono più viste come bugiarde, o messe a tacere con minacce, i Custodi danno loro lo spazio per raccontare la loro storia e, per quanto intrigante sia il mistero dell’omicidio di Sorella Cathy, è semplicemente un punto di ingresso a una storia emozionante e toccante che alla fine dipinge Sorella Cathy come un eroe che è morta cercando di fare la cosa giusta.

Regia : Ryan White.


9 “Bloodline”

Bloodline netflix

Una delle prime serie originali su Netflix, “Bloodline” è dannatamente fantastica! Ma vale assolutamente la pena guardarla. Segue le vicende di un uomo di nome Danny Rayburn (Ben Mendelsohn) che torna nella sua casa di famiglia, nelle Florida Keys e porta con sé una nuvola di intrighi, mentre i segreti del passato vengono rivelati e nuovi problemi sollevano la posta in gioco per tutti i soggetti coinvolti. Si tratta di un dramma criminale familiare ricco, con alcune interpretazioni davvero eccellenti e una trama tremendamente avvincente.

Creato da: Glenn Kessler, Todd A. Kessler, Daniel Zelman

Cast: Kyle Chandler, Ben Mendelsohn, Linda Cardellini, Norbert Leo Butz, Jacinda Barrett, Jamie McShane, Enrique Murciano, Sissy Spacek.


10 “The Innocent Man: quando la giustizia sbaglia” originale Netflix

The innocent Man netflix

La docuserie di sei episodi di Netflix, “The Innocent Man” è tratta dal libro bestseller del 2006 di John Grisham. Grisham, parteciperà nell’indagine in sei episodi, che non solo racconta una storia davvero strana di due omicidi, ma offre anche un’ esasperante visione della distruzione di un uomo, quando il sistema giudiziario fallisce.

Creato da: Ross M. Dinerstein e Clay Tweel.

Michela De Paolis

28/01/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.