La giornata della memoria: le proposte della Rai

La giornata della memoria: le proposte della Rai

Durante l’Olocausto, nel periodo che va dal 1933 al 1954, il terzo Reich uccise tra i 15 e i 17 milioni di persone tra popolazioni slave nell’area balcanica, ebrei, rom e sinti, omosessuali e disabili. Gli ebrei uccisi furono almeno 5/6 milioni. Oggi 27 gennaio 2022, dopo 77 anni si celebra ancora una volta “Il giorno della memoria” un monito per ricordare a tutti un orrore che non si deve mai più ripetere.

La Giornata della memoria nei programmi televisivi della Rai di giovedì 27 gennaio 2022

Rai
Quando le mani si sfiorano

Tutte le reti televisive, e le piattaforme streaming propongono film e documentari sul tema. In prima fila, la Rai che come servizio pubblico adempie da sempre alla sua mission istituzionale, dedica tutta la giornata ad approfondimenti e trasmissioni sul tema.

Rai 2 propone in prima serata il film del 2018 “Quando le mani si sfiorano” di Amma Asante, una delicatissima storia d’amore tra una ragazzina di colore e un giovane tedesco che farà di tutto per salvarla dopo essere stata mandata in un campo di concentramento.

Rai Tre ha in palinsesto alle 21.30 il film “Il Disertore” di Florian Gallenberger, tratto da un romanzo datato 1951 ma pubblicato solo nel 2016 dopo la morte dell’autore. Si tratta di una storia vera ambientata nel 1944 durante il viaggio di un militare tedesco verso casa dal fronte. Bloccato su un treno deragliato, lui incontra una giovane donna che si rivelerà una partigiana. L’amore per la donna e l’orrore per ciò che ha vissuto lo porteranno alla decisione di disertare.

Rai Gulp: una programmazione ad hoc per i più piccoli

Rai Gulp ha in palinsesto alle 11.15 e alle 19.00 un piccolo importante speciale intitolato “Come Foglie al Vento“. Si tratta di un viaggio a Venezia nell’olocausto attraverso il racconto dello scrittore Riccardo Calimani che l’ha vissuto sulla pelle della sua famiglia di origine ebraica. Si tratta di una produzione originale Rai Ragazzi realizzata da Caterina De Mata che ha ottenuto il patrocinio dell’UCEI, Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

Infine, la giornata del canale Rai per i bambini si conclude con un gioiellino del film d’animazione “La Stella di Andra e Tati“, sulla storia vera delle sorelle Andra e Tatiana Bucci deportate a quattro e sei anni, nato come libro scritto da Alessandra Viola e Rosalba Vitellaro, che ne firmano anche la regia. Il film sarà trasmesso alle 19.15 su Rai Gulp, dopo “Come Foglie al Vento” e sarà disponibile su RaiPlay.

Ivana Faranda

27/01/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.