His Dark Materials: l’entusiasmante finale della seconda stagione

His Dark Materials: l’entusiasmante finale della seconda stagione

Il finale di “His Dark Materials” ha entusiasmato i fan, tra alleanze, addii e migliaia di scenari da chiudere nel capitolo finale. (ALERT SPOILER)

Cosa aspettarsi dalla terza stagione di “His Dark Materials”?

HIs Dark Materials

“His Dark Materials” ha terminato la sua seconda stagione, ricca di inaspettate ed entusiasmanti alleanze e di ritorni di personaggi amati dal pubblico, preparando così il set del capitolo finale della trilogia fantasy di Philip Pullman. Basandosi sugli eventi di “The Subtle Knife” di Pullman, il finale della seconda stagione svela la biblica profezia su Lyra Silvertongue (Dafne Keene). Una strega, tenuta prigioniera dalla perfida Mrs. Coulter (Ruth Wilson) e dai suoi nuovi alleati, è costretta a rivelare che il vero nome di Lyra è Eve, svelando così le reali possibilità per una seconda Caduta dell’Uomo.

Temendo per il destino di sua figlia, Mrs. Coulter, si avventura nelle profondità del mondo di Cittagazze per fermare qualsiasi tentativo che porti al compimento della profezia. Le stelle continuano ad allinearsi nel finale di stagione mentre la dottoressa Mary Malone (Simone Kirby), richiesta dagli angeli per interpretare il serpente della profezia, attraversa anche lei Cittagazze per trovare Lyra.

Un finale tra rivelazioni e amare uscite del cast

His Dark Materials

Mentre “Æsahættr” mette in evidenza una serie di nuove alleanze, tra cui quella di Lord Asriel con gli angeli, il finale di stagione chiude anche una delle più amate relazioni della serie. Lee Scoresby (Lin-Manuel Miranda), alla ricerca di Lyra per conto di Mrs. Coulter perde la battaglia contro le guardie del Magistero. Lo stesso vale per Jopari (Andrew Scott) che, dopo essersi ricongiunto con suo figlio e averlo esortato ad adempiere il suo scopo della profezia, cade vittima dell’attacco di un soldato del Magistero.

L’episodio di conclude poi con un sacrificio e diversi ritorni. Mentre Serafina Pekkala tenta di resuscitare Lee Scoresby e Will apprende con dolore della morte di suo padre, Lyra è di nuovo prigioniera di sua madre e Lord Asriel (James McAvoy) esorta gli angeli a prendere le sue parti nell’imminente guerra che sta per scoppiare. In una scena post-credits si scopre poi della morte di Roger (Lewin Lloyd).

29/12/2020

Giorgia Terranova

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *