Drew Barrymore: penso che la risata sia medicina

Drew Barrymore: penso che la risata sia medicina

Nel corso di un’apparizione virtuale in “The Late Show“, Drew Barrymore ha spiegato perché questo momento è appropriato per lei per iniziare a condurre un talk show diurno.

Drew Barrymore: da attrice a conduttrice

drew.barrymore

Dopo il suo debutto nel talk show diurno Drew Barrymore Show, presentato in anteprima il 14 settembre sulla CBS, Drew Barrymore si è seduta con il presentatore di “The Late Show”, Stephen Colbert, mercoledì sera per condividere le sfide e le sfumature del lavorare su qualcosa di frivolo durante una pandemia nazionale.

Colbert, che ha presentato la Barrymore come attrice, regista, produttrice, imprenditrice e autrice di bestseller, ha chiesto alla sua ospite all’inizio dell’intervista perché le ci è voluto così tanto tempo per mettersi in gioco come conduttrice di un talk show. L’artista ha affermato di fidarsi del suo istinto che le ha suggerito che ora era il momento giusto per lei per entrare in questo ruolo. Non solo, l’attrice ha anche espresso un certo sollievo per il fatto che un progetto come questo non sia accaduto prima.

Le dichiarazioni dell’attrice

“Penso che sia stato meglio per me passare attraverso molte evoluzioni diverse …” ha dichiarato, aggiungendo che sebbene gran parte della sua vita sia stata impegnata nel suo lavoro, si è sempre espressa attraverso personaggi diversi, portando un po’ di se stessa “alla festa”. Ha continuato affermando: “Non credo che avrei fatto almeno quello che spero di fare e di cui sono capace ora, in qualsiasi altro momento”.

“La commedia per me era un meccanismo subconscio di sopravvivenza”, ha confessato la star, prendendo una nota seria e parlando di un certo periodo della sua vita. “Quando ridevo, tutto il resto svaniva e il mondo era fantastico, andava bene”.

Riferendosi a questo triste momento storico ha aggiunto: “Penso che la risata sia una medicina, ed è necessaria e ne abbiamo bisogno”. Colbert ha aggiunto: “La risata è la migliore medicina, accanto alla medicina vera e propria”.

Colbert ha poi chiesto alla Barrymore come ha gestito le cose quando ha dovuto interrompere la produzione a marzo all’inizio del lockdown. L’attrice ha affermato che c’è un documentario di quell’esatta esperienza, in lavorazione. “È stato piuttosto affascinante per me vedere come ci siamo riusciti”, ha detto, indicando le numerose restrizioni dovute al COVID-19 e osservando come l’ambiente di lavoro alterato abbia effettivamente incoraggiato una mentalità e una determinazione diverse.

Barrymore, che è apparsa di recente nella commedia zombie di Netflix “Santa Clarita Diet” , descrivendo brevemente lo spettacolo, ha detto che ha “la dolcezza della vecchia televisione” combinata con “la commedia che tutti amiamo”.

17/09/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *