The Offenders: Christopher Walken entra nel cast della serie Amazon

The Offenders: Christopher Walken entra nel cast della serie Amazon

Christopher Walken nel cast della serie Amazon Prime Video “The Offenders”  di Stephen Merchant che parteciperà anche in veste di co-protagonista.

L’attore premio Oscar Christopher Walken si unisce al cast di “The Offenders”

Christopher_Walken attore

“The Offenders” è la nuova serie in arrivo su Amazon Prime Video, realizzata in collaborazione con la BBC. Diretta da Stephen Merchant, già autore di “The Office”, che sarà presente anche come membro del cast principale, è stata ideata da Merchant stesso insieme a Elgin James, co-creatore di “Maynas MC”. Nello show, al quale Walken si è unito di recente, saranno presenti, oltre a Merchant, anche Rhianne Barreto, Gamba Cole, Darren Boyd, Clare Perkins ed Eleanor Tomlinson.

“The Offenders” è una serie di genere thriller dramedy composta da sei episodi che segue le storie di sette sconosciuti costretti, insieme, a scontare una condanna in lavori socialmente utili. Inizialmente ostili tra loro, col passare del tempo nasceranno improbabili amicizie che permetteranno di capire le ragioni profonde che li hanno portati dove sono oggi. Come cita la descrizione dello show: “ci viene ricordato che nessuno è solamente buono o solamente cattivo. Ognuno ha una storia”. I sette sconosciuti della Community Payback di Bristol, dovranno ben presto unire le forze per proteggere uno di loro da una delle più pericolose gang della città.

Un terreno nuovo per Merchant

The Offenders

Walken interpreterà Frank, delinquente da generazioni che cerca di ricongiungersi con la propria famiglia. Oltre alla Amazon Studiso e la BBC “The Offenders” sarà prodotta in collaborazione con la Big Talk, parte della ITV Studios e dalla casa di produzione Four Eyes di Merchant. Con elementi del dramma, del crime, del thriller e della commedia, la serie debutterà su Amazon Prime Video, ma ancora non c’è nessuna data d’uscita ufficiale. Lo show aveva iniziato le riprese in primavera, ma la produzione era stata poi posticipata a causa dell’emergenza Coronavirus e le successive chiusure dei set cinematografici.

Giorgia Terranova

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *