Aldo Giovanni e Giacomo: ieri, oggi e…

Aldo Giovanni e Giacomo: ieri, oggi e…

Aldo Giovanni e Giacomo torneranno presto a farci ridere sul grande schermo. In una carriera così lunga e ricca di successi quali possono essere considerati i loro film migliori?

Aldo Giovanni e Giacomo: i tre film più belli del famoso trio

Aldo Giovanni e Giacomo Così è la vita
Così è la vita

Work in progress per il trio comico più famoso d’Italia, i leggendari Aldo Giovanni e Giacomo. I tre starebbero lavorando a un nuovo film: lo hanno rivelato durante la diretta social dell’Ultrapop Festival senza aggiungere ulteriori dettagli, ma specificando che le tempistiche saranno lunghe vista l’emergenza sanitaria.

Cosa ci riserverà stavolta la loro verve artistica? Sicuramente “Odio l’estate” (2020), ultima fatica cinematografica del trio, aveva rappresentato una ripresa in grande stile dopo i tanto deplorati “Il ricco, il povero e il maggiordomo” (2014) e “Fuga da reuma park” (2016), quest’ultimo considerato un vero e proprio flop. Se quasi tutti i fan concordano nell’eleggere a miglior periodo del trio quello dei primi film diretti da Massimo Venier, non c’è invece accordo unanime su quale sia la loro pellicola più riuscita. Nell’attesa del loro ritorno sul grande schermo, vi proponiamo allora un nostro personalissimo podio.

3) Così è la vita (1998)

“Così è la vita” si apre con il film dentro il film (i detenuti Al, John e Jack che raccontano le barzellette) la seconda pellicola del trio, ma poi la trama vira da tutt’altra parte come avverrà più volte in un intreccio mai scontato e ricco di colpi di scena insoliti per una pellicola comica. Insoliti sono anche i personaggi: un inventore di giocattoli, un evaso dal carcere e un poliziotto con velleità di scrittore, tutti e tre coinvolti in una fuga divertente e spericolata a bordo di una volante della polizia. Non da sbellicarsi dalle risate come altri film, ma sicuramente la pellicola a sfondo più filosofico di tutta la loro produzione.

2) Chiedimi se sono felice (2000)

Chiedimi se sono felice Aldo Giovanni e Giacomo
Chiedimi se sono felice

Tre aspiranti attori vogliono portare in scena il “Cyrano de Bergerac” tra peripezie comiche e drammi sentimentali vari. Happy ending comedy senza le banalità delle solite happy ending comedy, “Chiedimi se sono felice” è per molti il miglior film del trio. Difficile dar loro torto: Aldo, Giovanni e Giacomo ci fanno respirare il loro amore per il teatro anche sul grande schermo assieme alla poesia dell’amicizia vera. Le rime del “Cyrano” pronunciate da Aldo commuovono e racchiudono l’essenza della comicità dei loro film: si ride e tanto, ma scappa anche qualche lacrima.

1) Tre uomini e una gamba (1997)

Aldo Giovanni e Giacomo
Tre uomini e una gamba

Esordio al cinema col botto, “Tre uomini e una gamba” fu campione di incassi al botteghino nonostante la concorrenza di un capolavoro quale “La vita è bella”. Capolavoro può definirsi tuttavia anche il film del trio, seppur di genere diverso: toni comici, battute cult e gag prese a prestito dai già famosi spettacoli teatrali si mescolano a una visione della vita realistica e sincera.

Insomma un classico che non ci stanchiamo mai di rivedere e inoltre il primo film del trio in cui viene collaudata la formula vincente del road movie. Le due ore assieme ad Aldo Giovanni e Giacomo e Chiara ( la bravissima Marina Massironi) volano assieme alle risate suscitate da battute surreali, ma quando alla fine partono i titoli di coda ci sembra ogni volta di aver fatto un viaggio molto più lungo, di esserci inevitabilmente affezionati ad ognuno di loro, alla loro voglia di libertà, come a quella gamba che il falegname di chiunque potrebbe fare meglio, ma che forse è qualcosa di più di una semplice gamba, è un simbolo: un simbolo come ce ne stanno tanti nei film del trio, semplici e allo stesso tempo magici.

Magici come la loro comicità, mai scontata, surreale. Una comicità figlia del teatro ma che funziona anche sul grande schermo dove non vediamo l’ora di poterli di nuovo ammirare!

Angelica Rocca

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *