Un’estate in Provenza: in uscita il film con Jean Reno e Anna Galiena

Un’estate in Provenza: diffuso il trailer della nuova opera cinematografica di Rose Bosch

Un'estate in Provenza

“Un’ estate in Provenza “è la storia di Lia, Adrian e il piccolo Theo, sordomuto dalla nascita, che si recano in vacanza in Provenza dal nonno Paul che, a causa di litigi familiari, non hanno mai conosciuto. Quando i tre ragazzi raggiungono il nonno per passare l’estate con lui non si aspettano che basti davvero poco per giungere ai ferri corti con lui. Si realizza così uno scontro generazionale tra i ragazzi e un anziano burbero e un po’ rozzo che i giovani definiscono senza mezzi termini “fuori di testa”. Con il passare dei giorni, non troppi a dire il vero, i ragazzi si accorgono però che il loro giudizio sul progenitore è stato affrettato e sbagliato, ci vuole più tempo, ma tra il nonno e i nipoti nascerà un affetto che nessuno avrebbe mai immaginato; e quella in Provenza  si appresta ad essere la migliore estate di sempre.

Nel film vengono mostrate le differenza tra la vita di città e quella di campagna, il valore della natura e l’importanza del ruolo dei nonni nella vita dei più piccoli, specie quando i rapporti genitoriali di oggi si presentano molto fragili. La pellicola è un felice tentativo di fondere il genere della commedia con uno spaccato generazionale che vuole indurre alla riflessione.

A realizzare il lungometraggio è la regista Rose Bosch, già nota per aver diretto l’acclamato “Vento di primavera”, che con “Un’estate in Provenza”  giunge a dirigere la sua terza pellicola. Il film sarà distribuito nelle sale anche nella versione sottotitolata per la comunità sorda ed uscirà al cinema nel mese di Aprile.

Qui sotto è possibile osservare il trailer del film:

Angelica Tranelli

09/02/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *