The Exorcist: David Gordon Green dirigerà la nuova trilogia di Blumhouse con Leslie Odom Jr.

The Exorcist: David Gordon Green dirigerà la nuova trilogia di Blumhouse con Leslie Odom Jr.

“The Exorcist” sarà una trilogia dell’horror. Ellen Burstyn riprenderà il suo ruolo interpretato ne cult del 1973 di William Friedkin

La nuova trilogia horror di “The Exorcist”

La Blumhouse  assieme allo sceneggiatore e regista David Gordon Green, stanno lavorando ad una nuova trilogia horror ispirata al cult degli anni ‘70, “L’esorcista”. Naturalmente, sapevamo già che Green era in trattative per dirigere un sequel di “The Exorcist”, ma recenti rumors hanno rivelato l’intera portata dell’impresa.

Il New York Times ha dato ufficialmente la notizia, riportando anche che Ellen Burstyn riprenderà il suo ruolo interpretato nel film originale del 1973 di William Friedkin, e sarà affiancata da Leslie Odom Jr., la star di “Hamilton” vincitrice del Tony che ha recentemente guadagnato due nomination all’Oscar per “One Night a Miami”, uno per il suo ruolo di supporto come Sam Cooke, e un altro per la canzone originale.

Jason Blum produrrà insieme a James Robinson e David Robinson di Morgan Creek, che detiene i diritti del franchise di “The Exorcist”. Il Times ha riferito che Universal e Peacock hanno acquisito la trilogia in un mega affare del valore di oltre $ 400 milioni, con il primo film che dovrebbe uscire nelle sale il 13 ottobre 2023, un anno dopo l’ultimo film di Halloween di Green. Nel frattempo, il secondo e il terzo film di “The Exorcist” dovrebbero debuttare su Peacock secondo i termini dell’accordo

Sulle orme del cult degli anni ‘70

L'esorcista

Invece di rifare “L’esorcista”, Green continuerà la terrificante storia, con Odom che interpreterà il padre di un bambino posseduto. Questo, alla disperata ricerca di aiuto, rintraccia il personaggio di Burstyn, la cui giovane figlia (Linda Blair) era posseduta da un’entità malvagia conosciuta come Pazuzu nel primo film, “L’Esorcista”.

Il Times ha riferito che l’accordo per la trilogia “The Exorcist” sarà annunciata ufficialmente alla fine di questa settimana e che il motivo per cui il prezzo è stato così alto è dovuto alla competitività del mercato, data l’ascesa di streamer come Netflix.

Il film originale dell’”Esorcista” ha visto l’autore William Peter Blatty adattare il suo romanzo, e il film è diventato in seguito un cult, incassando oltre $ 440 milioni in tutto il mondo e guadagnando 10 nomination all’Oscar, tra cui una per il miglior film. 

Con il suo primo sequel di Halloween, “Halloween Kills”, già pronto per il Festival del Cinema di Venezia, Green sta attualmente dando gli ultimi ritocchi a “Halloween Ends”, che dovrebbe essere l’ultima uscita di Jamie Lee Curtis nei panni di Laurie Strode. Green sarà il produttore esecutivo della nuova trilogia di “The Exorcist” con Danny McBride e Couper Samuelson di Blumhouse, il cui Ryan Turek supervisionerà il progetto per la compagnia.

Francesca Reale

27/07/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *