The Batman: Ben Affleck e il nuovo script

The Batman: Ben Affleck, che dirigerà il film, ha annunciato di aver completato la sceneggiatura, affermando inoltre che quello del film è uno script a dir poco “grandioso” che deve essere solo perfezionato.

The Batman: Ben Affleck parla di ‘capolavoro’, verità o presunzione?

Diverse notizie sono sopraggiunte una dopo l’altra, riguardo l’attesissimo film, alcune buone ed altre un po’ meno.

una tra queste,purtroppo confermata, è quella del rinvio della produzione di “The Batman”, posticipata nell’estate del 2017. Subito dopo sono arrivate nuove dichiarazioni dallo stesso regista che ha voluto tranquillizzare i fan, assicurando che il progetto sta andando avanti a gonfie vele.

The Batman: L’entusiasmo travolgente di Ben Affleck nell’intervista rilasciata a IGN

L’intervista risale al 6 Gennaio anche se è stata pubblicata soltanto ieri.

Ben Affleck durante la discussione ha parlato anche del suo nuovo film” La Legge della Notte”, e della sceneggiatura di “The Batman” dicendo apertamente che: “Sono davvero entusiasta. [Finalmente] adesso [la sceneggiatura] presenta cosa grandiose“, aggiungendo inoltre che: “Ha solo bisogno di migliorare ancora un po’. Mi sentivo allo stesso modo per la ‘Legge della Notte’ quando stavo scrivendo la sua sceneggiatura, la differenza è solo che nessuno scriveva che era una mer*a, perché altrimenti nessuno cliccava [e leggeva gli articoli dei giornali]“. Inoltre ha aggiunto: “Mi ci è voluto un anno prima che [la sceneggiatura di] ‘La legge della Notte’ fosse perfetta. Speriamo non ci voglia ancora molto tempo per Batman. Ci stiamo lavorando, penso che ormai abbiamo svoltato e siamo entusiasti“.

Ben Affleck è molto fiducioso della sua prossima pellicola e nonostante non sia stato ancora pubblicato nessun dettaglio sul suo nuovo film, l’interesse dei fan è alto e la voglia di saperne di più si fa sentire. Per il regista il film è già “grandioso” così, mancano solo alcuni dettagli per diventare perfetto. Sarà davvero così?

Corrado Zocco

11/01/2017

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *