The American: nuovo film per Jake Gyllenhaal

The American: nuovo film per Jake Gyllenhaal

Jake Gyllenhaal è pronto a produrre e interpretare Leonard Bernstein in “The American”, un film biografico diretto e co-prodotto da Cary Joji Fukunaga.

Jake Gyllenhaal alle prese con “The American”, un film sulla vita di Leonard Bernstein

Jake Gyllenhaal attore

Secondo quanto riporta Variety, sarà Bron Studios a produrre e sostenere il film, le riprese del quale inizieranno in autunno, mentre le vendite internazionali del progetto saranno gestite da Sierra/Affinity durante il Cannes Film Market.

La sceneggiatura, di Michael Mitnick, è basata sulla libro biografico di Humphrey Burton “Leonard Bernstein” . In cinque movimenti, come in una sinfonia, “The American” segue le vicende di Leonard Bernstein, un compositore, pianista e direttore d’orchestra statunitense, che a soli 25 anni è stato nominato direttore dell’Orchestra Filarmonica di New York e che durante gli anni della sua ascesa alla fama ha dovuto lottare per essere ciò che tutti, ma soprattutto lui stesso, si aspettavano che fosse.

Il progetto è un’idea originale, sviluppata da Nine Stories, la casa di produzione di Jake Gyllenhaal e Riva Marker situata a New York. Il film verrà prodotto da Gyllenhaal e Marker affiancati da Bron Studios di Aaron L. Gilbert, Parliament of Owls di Fukunaga e da Martha Parker; mentre i produttori esecutivi sono Jason Cloth di Creative Wealth Media, Michael Mitnick e Adam Gopnik.

“Come molte persone, Leonard Bernstein ha trovato la sua strada nella mia vita e nel mio cuore attraverso “West Side Story” quando ero un bambino”, ha affermato Gyllenhaal. “Ma quando sono diventato più grande e ho iniziato a conoscere la portata del suo lavoro, ho iniziato a capire l’importanza del suo contributo ineguagliabile e il debito di gratitudine che la moderna cultura americana gli deve. Da uomo, Bernstein era una figura affascinante – piena di genio e contraddizione – e sarà un onore incredibile raccontare la sua storia con l’aiuto di un amico talentuoso come Cary Joji Fukunaga”.

“Le passioni artistiche di Bernstein hanno cambiato il modo in cui le generazioni hanno capito e apprezzato la musica. È meraviglioso collaborare con Michael e Jake sulla storia di Bernstein mentre ci sforziamo di catturare sia la sua persona iconica che l’artista stesso. Jake è il partner perfetto per dare vita a questa storia e per interpretare questa leggenda “, ha dichiarato Fukunaga .

Il ruolo segnerebbe un’altra svolta drammatica per Gyllenhaal che ha recentemente ricevuto molte recensioni positive dalla critica per un altro film biografico “Stronger“, in cui ha interpretato un sopravvissuto agli attentati della maratona di Boston.

Marina Kozak

02/05/2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.