Stephen King arriva in televisione

Due nuove serie tratte dagli omonimi libri di Stephen King si apprestano ad invadere il piccolo schermo

Stephen King

Arriverà presto in televisione una nuova serie tv basata sul romanzo di Stephen King, “The Mist”, conosciuto in Italia con il titolo “La nebbia”. A proporre la serie sarà la rete via cavo Spike tv.

La storia non è nuova è, infatti, già apparsa sugli schermi nel 2007, diretta dal regista Frank Darabont. Il racconto è ambientato in una cittadina nel Maine in cui una strana nebbia confluisce, portando con sé caos, terrore e creature terrificanti. La nebbia dischiude le peggiori paure dei cittadini costringendoli a combatterle ma non uniti uniti contro il male bensì, gli uni contro gli altri.

Il nuovo adattamento per gli schermi televisivi sarà diretto e prodotto dal regista danese Christian Torpe, produttore esecutivo sarà invece Robert Kirkman, che ha già firmato serie di successo come “The Walking Dead” oltre ad aver creato il fumetto che ha ispirato la nuova serie di successo del canale AMC.

Il progetto è stato annunciato lo scorso settembre, ed è stata confermata una certa aderenza alla struttura del libro uscito nel 1980, tuttavia, vi saranno elementi che si ispireranno anche alla versione messa a punto da Darabont nel 2007. Interessante sarà scoprire in che modo verrà riproposta la tensione e la paura, che permeava non solo la storia originale ma anche il film, estendendola all’interno di una serie televisiva.

Nella pellicola del 2007 protagonista era stato Thomas Jane, che presto il pubblico avrebbe rincontrato nelle vesti di Laurie Holderm in “The Walking Dead”. Spike tv non ha ancora annunciato chi ricoprirà i ruoli principali. L’arrivo della serie sullo schermo coinciderà con la messa in onda di un’altro drama ispirato ai libri di Stephen King che seguirà James Franco indietro nel tempo per sventare l’assassinio del Presidente Kennedy. Sarà possibile vedere entrambe le opere a partire da aprile su Fox.

Angelica Tranelli

29/02/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *