Sky: tutti i film in arrivo ad aprile 2021

Sky: tutti i film in arrivo ad aprile 2021

Tante le nuove uscite di Sky ad aprile 2021. Tra le novità spicca “Genitori vs Influencer” con Fabio Volo, “Miss Marx” di Susanna Nicchiarelli, “Honey Boy” con Shia LaBeouf e “Vivarium” di Lorcan Finnegan con Jesse Eisenberg.

Il grande cinema su Sky ad Aprile

Genitori vs Influencer
Genitori vs Influencer

Per il primo giorno di aprile Sky propone il remake della fortunata pellicola di Paolo Virzì dal titolo “Il capitale umano”, tratto da un romanzo di Stephen Amidon, giornalista e scrittore americano. Mike Meyers dirige Liev Schreiber, Marisa Tomei e Peter Sarsgaard nel dramma di due famiglie unite da un incidente d’auto.

In “Genitori vs Influencer”, disponibile su Sky dal 4 aprile, Fabio Volo veste i panni di un padre che se la deve vedere con la figlia adolescente completamente risucchiata dal mondo dei social. Michela Andreozzi mette a confronto il rapporto tra due generazioni in una commedia adatta a tutta la famiglia.

Presentato in Concorso alla selezione ufficiale della 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica e disponibile dal 6 aprile, “Miss Marx” di Susanna Nicchiarelli segue le vicende della figlia del noto filosofo, raccontando la storia di una donna alla ricerca della libertà tra sfera pubblica e privata, restituendo allo spettatore l’eterno conflitto da ragione e sentimento.

Honey Boy Sky
Honey Boy

Il 14 aprile apparirà in catalogo “Honey Boy” in cui Alma Har’el su sceneggiatura di Shia LaBeouf porta al cinema una parte della biografia del noto interprete, presente nella pellicola anche in veste d’attore. Il titolo deriva dal soprannome che Shia aveva da giovanissimo e racconta il difficile e controverso rapporto con il padre, il mal di vivere del protagonista e la tumultuosa ascesa a Hollywood.

Abel Ferrara e l’attore Willem Dafoe tornano a collaborare in “Siberia” (19 aprile), presentato in Concorso al 70° Festival di Berlino. Dafoe interpreta Clint, un uomo dall’anima tormentata che ha scelto di vivere lontano dalla società, in una baracca tra i ghiacci. L’uomo gestisce un piccolo locale, frequentato dai rari viaggiatori e dalle poche persone che abitano nella zona.

Per i più piccoli segnaliamo il nostrano “Trash”, disponibile dal 22 aprile. Il film d’animazione diretto da Luca Della Grotta e Francesco Dafano è una fiaba green, colorata e divertente che propone il riutilizzo degli oggetti, per salvaguardare l’ambiente e promuovere comportamenti eticamente corretti nei confronti del pianeta.

Lorcan Finnegan realizza un’inquietante metafora della vita suburbana con “Vivarium”, sua seconda prova dietro alla macchina da presa (29 aprile). Imogen Poots e Jesse Eisenberg sono Gemma e Tom, due giovani innamorati, che sentono il bisogno di crearsi un futuro. Il trasferimento nella periferia suburbana di Yonder rappresenta per i due il momento di irreparabile compromesso con un mondo marginale e vuoto.

Ecco l’elenco completo dei film in catalogo su Sky ad aprile

VIvarium su Sky
Vivarium
  • 1 aprileIl capitale umano: remake made in USA del film di Paolo Virzì, diretto da Mike Meyers, con protagonisti Liev Schreiber, Marisa Tomei e Peter Sarsgaard.
  • 2 aprile – The Specials: di Olivier Nakache e Eric Toledano dirigono una commedia drammatica con Vincent Cassel e Reda Kateb, scritta dagli autori di “Quasi amici”.
  • 4 aprileGenitori vs Influencer: Commedia di Michela Andreozzi che ha per protagonista un padre single alle prese con la figlia teen-ager.
  • 6 aprileMiss Marx: Susanna Nicchiarelli realizza un biopic sulla vita della figlia minore di Karl, portando al cinema la dimensione pubblica e privata della donna.
  • 7 aprile – In kayak verso casa: un teen movie ambientalista diretto da Zoe Leigh Hopkins che segue la storia di una ragazza che parte in kayak per spargere le ceneri dello zio attivista.
  • 8 aprile – Robert the Bruce – Guerriero e Re: Richard Grey dirige Angus Macfadyen che torna a vestire i panni di Robert the Bruce. Il film, che può essere considerato il seguito di “Braveheart – Cuore impavido”, segue le vicende di Robert The Bruce (Angus Macfadyen), che si incorona re e fa sua la causa della libertà della Scozia. Ma l’esercito inglese lo mette in ginocchio, anche se l’amore per la libertà anima il suo popolo.
  • 9 aprile – 1918 – I giorni del coraggio: Presentato al Toronto International Film Festival 2017, questo film di guerra, adattamento del lavoro teatrale “Journey’s End” di Robert Cedric Sherriff, vede dietro la macchina da presa Saul Dibb e ha per protagonisti Sam Claflin, Asa Butterfield e Paul Bettany.
  • 10 aprile – Deep – Un’avventura in fondo al mare: Un’affascinante New York sommersa è uno degli scenari di questo film d’animazione ambientato tra i fondali marini. In un futuro post apocalittico un piccolo polpo e i suoi inseparabili amici si mettono in viaggio alla ricerca dell’unico essere in grado di aiutarli.
  • 11 aprile – Primal: Nicolas Cage è protagonista dell’action thriller diretto da Nick Powell, incentrato su un cacciatore di animali, che se la deve vedere con un killer misterioso su una nave piena di bestie feroci.
  • 12 aprile – Divorzio a Las Vegas: Umberto Carteni dirige Giampaolo Morelli e Andrea Delogu in una commedia in cui due persone, che si sono sposate da giovani a New York sotto l’effetto di droghe, devono incontrarsi per divorziare affinchè lei possa convolare a nuove nozze.
  • 14 aprileHoney Boy: Shia LaBeouf è protagonista di un film autobiografico, di cui ha realizzato la sceneggiatura, diretto da Alma Har’el. Un racconto da cui emerge una vita ai margini e il difficile rapporto con il padre.
  • 17 aprile – Distorted: Christina Ricci e John Cusack sono i protagonisti di un cyber-thriller diretto da Robert King, in cui una donna bipolare, dopo aver perso il suo bambino, decide di trasferirsi in un palazzo hi-tech gestito da un uomo misterioso.
  • 18 aprile – Arctic – Un’avventura glaciale: Film d’animazione digitale diretto da Aaron Woodley e inedito in Italia a causa del lockdown per il COVID-19. Una volpe artica di nome Swifty vuole diventare un corriere dell’Artico. Per dimostrare di essere all’altezza del compito si ritrova in un’avventura che sembra essere più grande di lei. Riuscirà con l’aiuto di altri animali a fermare il piano sinistro del cattivo di turno?
  • 19 aprileSiberia: Dopo “Tommaso”, Abel Ferrara torna a dirigere Willem Dafoe, in un film ambientato in un luogo lontano dalla società in cui un uomo cerca di recuperare la serenità perduta.
  • 20 aprile – King Lear: Richard Eyre riadatta il classico di Shakespeare con un immenso Anthony Hopkins nei panni del protagonista.
  • 21 aprile – The Photograph – Gli scatti di mia madre: Stella Meghie racconta la storia di Mae, una donna in carriera, figlia di una famosa e compianta fotografa, che si innamora di un reporter. Per vivere appieno, la protagonista dovrà fare i conti con il proprio passato.
  • 22 aprileTrash: Luca Della Grotta e Francesco Dafano dirigono una pellicola d’animazione, presentato alla Festa del Cinema di Roma 2020.
  • 23 aprile – L’arte della truffa: Matt Aselton dirige Theo James e Emily Ratajkowski in una storia di rapinatori, in  cui un ultimo colpo renderà liberi i protagonisti.
  • 24 aprileGuida romantica a posti perduti: Giorgia Farina per la terza volta dietro la macchina da presa realizza un road movie interpretato da Clive Owen e Jasmine Trinca che pone l’accento sull’importanza della memoria e del ricordo.
  • 28 aprile – Nel bagno delle donne: Marco Castaldi esordisce alla regia con un film tratto dal romanzo “Se son rose” di Massimo Vitali.
  • 29 aprileVivarium: Lorcan Finnegan dirige un film di fantascienza, presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes 2019, con protagonisti Imogen Poots e Jesse Eisenberg.
  • 30 aprile – Wake Up – Il risveglio: Jonathan Rhys Meyers, William Forsythe e Francesca Eastwood sono protagonisti di un thriller adrenalinico diretto da Aleksandr Chernyaev.

Andrea Racca

30/03/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *