Processo Depp Heard: l’accusa di abuso le costa 50 $ milioni

Processo Depp Heard: l’accusa di abuso le costa 50 $ milioni

Un esperto dell’industria dell’intrattenimento ha testimoniato lunedì che, Amber Heard ha dilapidato da $ 45 a $ 50 milioni in sponsorizzazioni, ospitate televisive e cinematografiche a causa delle molteplici accuse riguardanti l’aver simulato la violenza domestica ricevuta dall’ex marito Johnny Depp.

Il team di Amber Heard chiama gli esperti

Il team di Amber Heard si è rivolto all’esperta Kathryn Arnold, nonché a uno psichiatra e un chirurgo ortopedico, mentre il processo per diffamazione a carico dell’interprete, iniziava la sua sesta e settimana ultima.

Lunedì gli avvocati dell’attrice volevano chiamare l’interprete Johnny Depp al banco dei testimoni, optando  tuttavia per la decisione opposta.

Secondo gli avvocati infatti, non era necessaria una sua testimonianza, anche perché, Depp aveva già testimoniato per quattro giorni ad aprile.

La parte legale dell’attrice sta tentando di dimostrare che la star di “Aquaman” ha subito un importante arresto di carriera da quando, nel 2020, il legale di Depp l’ha accusata di dichiarare il falso riguardo gli abusi.

L’esperta K. Arnold ha testimoniato a favore della difficoltà che Amber Heard ha iniziato a riscontrare nel trovare lavoro nei progetti più importanti.

Dichiara in tal proposito l’esperta:

“Nel suo settore, il suo modo di lavorare piace, ma non possono lavorare con lei in questo momento.”

Arnold ha paragonato i guadagni dell’attrice a una serie di altri attori, per esempio Jason Momoa, per ipotizzare su come sarebbe la carriera della Heard, se non fosse stato per le precedenti dichiarazioni.

Un esempio lampante del cambiamento citato sono entrambi gli “Acquaman” a cui Amber Heard ha partecipato: nel primo si parla di un guadagno stimato intorno al milione di dollari più un miliardo di incasso. Nel secondo, invece, è Heard in persona a rilasciare una dichiarazione in merito al dover “combattere” per rimanere l’attrice nel sequel. Ha inoltre affermato che il suo ruolo è stato notevolmente ridotto e molte scene tagliate.

Il legale di Amber Heard ha testimoniato  in merito al fatto che Arnold dovesse essere in grado di rinegoziare il suo compenso di “Aquaman 2” per $ 4 milioni o più, ma non poteva perché non aveva leva, accontentandosi invece di 2 milioni di dollari.

Il contrattacco del team di Johnny Depp

Processo Depp Heard news

Durante il controinterrogatorio, l’avvocato di Johnny Depp, Wayne Dennison, ha contestato molte delle dichiarazioni, suggerendo che gli attori presi in causa sono più famosi di Heard.

Dennison ha osservato che, il probabile arresto di carriera di Heard, potrebbe essere stato dovuto dalla stampa negativa legata al processo per diffamazione del 2020 nel Regno Unito. Dennison ha ulteriormente affermato che Depp non è responsabile della campagna sui social media rivolta alla sua ex moglie.

La squadra di Depp dovrebbe chiamare i propri testimoni martedì e mercoledì per confutare l’affermazione dell’attrice. Sequel di “Aquaman”, che parrebbe affermare che Heard non dovrebbe avere subito una battuta nel suo casting nel corso del casting

Depp ha così deciso di citare in giudizio Amber Heard per $ 50 milioni nel 2019, con l’accusa di diffamazione derivata soprattutto dal modo di descriverersi della sua ex moglie, ovvero “una persona pubblica che ha subito abusi domestici” in un editoriale del Washington Inviare.

Heard ha presentato una domanda riconvenzionale per diffamazione dopo che Waldman l’ha accusata di aver perpetrato una “bufala”.

Il finale che non delude

Gran parte del processo, in seguito, si è concentrato su accuse spesso orribili di violenza, nonché sull’uso di droghe e alcol da parte di Depp che, a sua volta, ha accusato Heard di avergli lanciato una bottiglia di vodka in una casa in Australia, tagliandogli la punta del dito destro.

Il team di Heard ha quindi chiamato Richard Moore, un chirurgo ortopedico, ed uno psichiatra, David Spiegel, che ha testimoniato che il comportamento di Depp era coerente con il disturbo da abuso di sostanze e con l’essere un fautore di violenze nei del socio affettivo. Spiegel ha anche dichiarato che la memoria di Depp sembrava essere stata danneggiata dall’abuso di sostanze.

Il prossimo passo per il team di legali del famoso attore sarà chiamare lui e la sua ex compagna Kate Moss al banco dei testimoni.

Fonte: variety.com

Nivan Canteri

26/05/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.