Mary Poppins: Emily Blunt protagonista del sequel più atteso dell’anno

Mary Poppins: Emily Blunt protagonista del sequel più atteso dell’anno

Walt Disney Pictures hanno annunciato ufficialmente che Emily Blunt e Lin-Manuel Miranda saranno protagoniste del sequel di ”Mary Poppins”, la data di rilascio del film è prevista per il 25 dicembre 2018

Mary Poppins: una tata per riscoprire le meraviglie della vita

mary poppins

Il film sarà diretto da Rob Marshall nel duplice ruolo di produttore assieme a John De Luca e Marc Platt, la pellicola vede riuniti dietro lo schermo tutta la squadra Disney che aveva realizzato “Into the Woods”.

Il film originale significa tanto per me personalmente, e non vedo l’ora di creare un musical originale che può portare Mary Poppins, e il suo messaggio di meraviglia infantile può per tutta una nuova generazione “dice Marshall. David Magee stenderà la sceneggiatura, sulla base di “Storie di Mary Poppins” di P.L.; inoltre la pellicola vedrà Marc Shaiman occuparsi della composizione che sarà del tutto inedita e si avvarrà Scott Whitman, candidato agli Emmy Awards.

Emily Blunt interpreterà il ruolo di Mary Poppins, mentre Miranda interpreterà un nuovo personaggio: un lampionaio di strada di nome Jack. Attingendo alla ricchezza di materiale data dai sette romanzi supplementari che hanno visto luce dopo il successo del primo libro, il film sarà ambientato nella Londra della Depressione e segue due ormai cresciuti Jane e Michael Banks che, insieme con i tre figli di quest’ultimo, saranno visitati da un’enigmatica Mary Poppins a seguito di  una perdita personale. Attraverso le sue abilità magiche uniche, e con l’aiuto del suo amico Jack, Mary Poppins riuscirà a far riscoprire  alla famiglia Banks e la gioia e la meraviglia che manca nella loro vita.

Disney ha recentemente confermato che si sta progettando di fare “Crudelia”, uno spin-off con Emma Stone della ‘’Carica dei 101”,  così com’è stato per il sequel de “Il libro della giungla” e “Maleficent”.

Angelica Tranelli

01/06/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *