Mad Max – Fury Road: Tom Hardy in attesa del sequel

Mad Max – Fury Road: Tom Hardy in attesa del sequel

Mad Max – Fury Road: L’attore Tom Hardy è in attesa solo di una chiamata per entrare definitivamente in azione nel sequel del film.

Mad Max – Fury Road: Tom Hardy vuole tornare sul set del film

Nonostante sul web sono stati pubblicati diversi report che lasciano ben sperare per la realizzazione del secondo capitolo di “Mad Max – Fury Road”, nascono alcuni dubbi perchè è ormai da mesi che non giungono altre notizie sul progetto. Il regista George Miller ha dimostrato di voler continuare la saga del film iniziata nel 1979, e nonostante abbia più volte sottolineato una maggiore preferenza nel dedicarsi ad un film meno impegnativo, prima di rituffarsi nel mondo di “Mad Max”, egli non si è mai tirato indietro, dimostrandosi pienamente disponibile a continuare la saga.

I progetti dell’universo “Mad Max” fino ad ora realizzati, hanno sempre entusiasmato il pubblico amante del genere d’azione e sci-fi, permettendo alle pellicole rilasciate, di raggiungere guadagni a livello internazionale niente male.

Di recente l’attore Tom Hardy ha rilasciato una brevissima intervista a The Wrap nel quale ha risposto ad una domanda che gli è stata posta riguardo gli sviluppi del nuovo film “Mad Max – Fury Road” .

“Si, penso ci siano [progressi in materia, ndr.]. Non so quando si partirà, ma dovrebbe essere in agenda. Ce ne dovrebbero essere un paio, sto aspettando che mi chiamino.” Ha dichiarato l’attore.

Mad Max – Fury Road: quanto dura l’attesa?

In effetti nulla lascia pensare al momento ad una possibile interruzione del progetto, sembra che tutto stia procedendo regolarmente, ma la domanda che al momento sorge spontanea, è una: quanto si dovrà aspettare ancora prima di fare maggior chiarezza per quanto riguarda la produzione? ovviamente su questa domanda non c’è una risposta certa da poter dare al momento. Non si sa nemmeno su quale scia si baserà il prossimo film. L’unica cosa che al momento si può fare è attendere nuovi report in modo da poter aggiornare i fan sulla situazione e sulle novità.

Corrado Zocco

12/11/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.