Eco Del Cinema

Le dichiarazioni di Sylvester Stallone sul sequel di “Creed”

In una recentissima intervista il celebre attore Sylvester Stallone, proprio in questi giorni al cinema con “Creed”  ha rivelato qualche dettaglio sull’ormai confermato sequel “Creed 2” annunciando una possibile reunion tra Rocky e Apollo Creed, in un grande ritorno

Svelate alcune delle interessanti novità che porterà sul grande schermo il sequel confermato di “Creed – Nato per combattere”, proprio in questi giorni nelle sale cinematografiche, in seguito all’abbandono di Ryan Coogler

Creed–Nato-per-combattere

Grazie ai recenti incassi, oltre 100 milioni, guadagnati ai box office e alle buone critiche, l’amministratore delegato di MGM, Gary Barber, ha ormai da poco confermato a Variety che verrà realizzato un sequel di “Creed – Nato per combattere”.

Sembra però che la casa di produzione dovrà rinunciare alla regia di Ryan Coogler, a causa del suo impegno con la Marvel, per la quale dovrebbe realizzare “Black Panther”, e così Sylvester Stallone, protagonista del film ha rivelato come la produzione di “Creed” sia in cerca di un altro filmmaker per iniziare la realizzazione dell’atteso sequel.

Ma prima del triste abbandono, il regista Coogler aveva già dichiarato le sue idee per un eventuale seguito del film e, qualche ore fa lo stesso interprete di Rocky, Stallone ha spiegato come il sequel potrebbe rispecchiare gli eventi di “Rocky IV” o persino mostrare dei flashback di Apollo Creed prima della sua morte, in una sorta di prequel della saga originale.

Le parole dell’attore Sylvester Stallone, leggendario Rocky, sul prossimo sequel di “Creed” e sul probabile ritorno di Carl Weathers nel ruolo del mitico Apollo Creed

In seguito al grande successo al botteghino americano del nuovo “Creed – Nato per combattere” che lo vede appendere i guantoni al chiodo per diventare insegnate e mentore del figlio pugile di un suo ex avversario e poi grande amico, Sylvester Stallone, il leggendario interprete del pugile italo-americano Rocky nella fortunata serie di film, ha rivelato qualche dettaglio in più sul confermato sequel “Creed 2”, dove tornerà a indossare ancora una volta i guantoni di Rocky Balboa.

Si vocifera inoltre che potrebbe esserci una bella ed eccitante sorpresa per i fan del franchise, ovvero l’idea di riportare Carl Weathers a interpretare il ruolo iconico di Apollo Creed, che morì nel 1985 in “Rocky IV”. “Ryan aveva alcune idee da portare avanti e realmente vorremmo Rocky e Apollo insieme”, Stallone ha rivelato. “Pensate a ‘”l Padrino 2″, questo è quello che penso sempre di fronte a questa idea, che era una specie di progetto ambizioso.” ha continuato Stallone che a proposito di Weathers dice di averlo recentemente incontrato notando le sue buone condizioni fisiche: “non posso credere che ho combattuto sul ring con lui, anche se era un combattimento per gioco”.

Atri invece sospettano un seguito dalla storia lineare, con il figlio di Apollo Adonis (Michael B. Jordan), che si trova contro un altro sfidante. “Dovrà lui vedersela faccia a faccia contro un avversario diverso, direi anche più feroce, più grande del russo”, dice Stallone. “È possibile iniziare a fondere le mie esperienze e quindi iniziare a portare le diverse culture nel sequel. E si può vedere che cosa sta accadendo con i russi oggi in America. Insomma penso che sarà un gran bel sequel”. Lasciandoci con il dubbio, non ci resta che aspettare ulteriori novità!

Letizia Yacoub
07/01/2016

Le dichiarazioni di Sylvester Stallone sul sequel di “Creed”

Articoli correlati

Condividi