L’abbandono del regista Juan Antonio Bayona “World War Z 2”

È ufficiale: Juan Antonio Bayona non dirigerà il sequel “World War Z 2”, a causa di interferenze con la programmazione del sua prossimo lavoro cinematografico, dal titolo “A Monster Calls”

“World War Z 2”, sequel del primo fortunato capitolo, perde ufficialmente il suo regista Juan Antonio Bayona, a causa dei troppi impegni cinematografici

Juan-Antonio-Bayona

È Deadline a riportare la notizia che riguarda Juan Antonio Bayona, regista noto per successi come “The Impossibile”, il quale ha da poco ufficialmente abbandonato la regia del sequel del primo “World War Z”, film del 2013 tratto dal romanzo di Max Broox, incentrato sugli zombie con protagonista Brad Pitt, successo straordinario al botteghino che incassato globalmente la bellezza di 540 milioni di dollari.

Sembra inoltre che l’addio di Bayona sia legato a conflitti con altri progetti. Il regista si trova infatti in un periodo realmente ricco di impegni, in quanto profondamente coinvolto nella post-produzione del suo ultimo film, “A Monster Calls”, che vedrà protagonisti Liam Neeson e la sempre più acclamata Felicity Jones (star di “Star Wars: Rogue One”). Pur volendo, il regista non sarebbe riuscito a portare avanti il sequel del celebre “World War Z”, preferendo l’abbandono a un insuccesso quasi sicuro.

“Wordl War Z 2” si farà, ma senza Juan Antonio Bayona

Nonostante l’addio del regista Juan Antonio Bayona, non è un addio per il progetto del sequel di “World War Z”, che ufficialmente si farà, anche se ancora orfano di un padre-regista che ne guidi i movimenti. “World War Z 2” avrà ancora una volta come protagonista l’amatissimo dal pubblico Brad Pitt.

Basato su una sceneggiatura di Steven Knight e Dennis Kelly, la Paramount si sta adoperando al massimo delle sue forze per trovare un nuovo filmmaker disposto a prenderne le redini, e soprattutto per rispettare i tempi e riuscire a rilasciare entro l’estate del 2017 il film, cosa che ha ribadito anche nel comunicato stampa ufficiale in merito all’abbandono del regista Bayona dal progetto: «Bayona non riuscirà a dirigere World War Z 2 entro l’anno, come noi invece vorremmo. È un magnifico regista e speriamo di poter lavorare con lui molto presto».

Letizia Yacoub
13/01/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *