“Kong: Skull Island” passa alla WB: crossover con Godzilla?

“Kong: Skull Island” passa alla WB: crossover con Godzilla?

Il sito Deadline è l’autore di questa esclusiva, che giunge al contempo inattesa, ma forse un pò scontata: ”Kong: Skull Island”, pellicola prodotta dalla Legendary Pictures, non sarà più distribuita dalla Universal, bensì dalla Marvel. Potrebbe essere il primo passo verso un faccia a faccia tra le due gigantesche e mostruose creature, King Kong e Godzilla.

Dalla Universal alla Warner Bros, un cambiamento che presagisce un match-up con ”Godzilla”

king-kong-godzilla-crossover

La pellicola ancora priva di titolo ufficiale, ambientata sull’isola nella quale risiede King Kong, Skull Island, non sarà più distribuita dalla Universal, ma se ne occuperà la Warner Bros. Questa mossa lascia presagire un match-up con ”Godzilla”, soprattutto considerando il ‘benestare’ della Universal, che aveva preso accordi con la Legendary Pictures, la casa di produzione del film, relativamente al piano di distribuzione nei cinema. La major, infatti, non avrebbe intenzione di intralciare un progetto frutto di troppi studi cinematografici.

L’idea di vedere un faccia a faccia King Kong vs Godzilla in effetti risulta allettante, a questo punto la Legendary e la Warner Bros potrebbero essere già al lavoro.

Nel 2017 arriva ‘’Kong: Skull Island’’, per l’incontro con Godzilla bisognerà attendere

L’ultima parola in merito a questo improvviso cambiamento dei piani è stata pronunciata da Thomas Tull, il ‘number one’ della Legendary, che ha deciso di affidare nelle mani della Warner Bros la distribuzione di ‘’Kong:Skull Island’’, in uscita nel 2017.

L’idea di unire i due universi sarebbe quindi in uno stadio iniziale, considerando che bisognerà attendere prima l’uscita di ”Godzilla 2”, sequel del reboot di Gareth Edwards campione d’incassi, prevista per il 2018. Del resto, nella loro lunga saga cinematografica i due bestioni si erano già incontrati: era il 1962 e il film si intitolava ‘’Il trionfo di King Kong’’, secondo sequel del Godzilla del 1954 firmato Ishiro Honda. Un secondo incontro era il minimo che potevamo aspettarci.

Eleonora Di Giacomo

14/09/2015

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *