Kevin Spacey reciterà nel film “L’uomo che disegnò Dio” di Franco Nero

Kevin Spacey reciterà nel film “L’uomo che disegnò Dio” di Franco Nero

L’attore americano Kevin Spacey è sulla pista del ritorno. Infatti, interpreterà un ruolo in un prossimo film italiano. Dopo quattro anni l’attore prenota un posto in un film.

Kevin Spacey torna a recitare

Kevin Spacey House of cards

ABC News riporta che Kevin Spacey apparirà nel film italiano “L’uomo Che Disegnò Dio”. Il film sarà diretto da Franco Nero. Accanto all’attore americano ci sarà la moglie del regista Vanessa Redgrave.
Sono molto felice che Kevin abbia accettato di partecipare al mio film“, ha detto Nero a ABC News. “Lo considero un grande attore e non vedo l’ora di iniziare il film.” Da parte dell’attore americano invece non c’è stato alcun commento.

L’apparizione di Kevin Spacey sarà la prima dopo quattro anni, da quando sono emerse per la prima volta accuse multiple di violenza sessuale e altri problemi di cattiva condotta contro il due volte vincitore dell’Oscar.
Nel momento in cui sono emerse le prime accuse, la star statunitense ha perso il ruolo di presidente manipolatore Frank Underwood nella serie “House of Cards” di Netflix nel 2017.

Gli scandali che hanno investito l’attore

Kevin Spacey news

I casi contro Kevin Spacey includevano almeno 20 ragazzi che denunciavano una presunto abuso sessuale da parte dell’attore al teatro di Londra, l’Old Vic, tra il 1995 e il 2013. Poi, nel 2018, Spacey è stato accusato di aggressione sessuale con un adolescente a Nantucket Island, Massachusetts, durante l’estate del 2016. Si è dichiarato non colpevole e le accuse a suo carico sono state successivamente ritirate.

I problemi legali di Kevin Spacey includevano anche due casi di violenza sessuale accaduti a Los Angeles. In questi due episodi, l’ufficio del procuratore distrettuale di Los Angeles ha rifiutato di sporgere denuncia contro l’attore. Il termine di prescrizione era scaduto in un caso e la seconda presunta vittima, un massaggiatore, è morto. In quest’ultima caso, l’accusa è stata archiviata.

Altra causa ha visto un uomo a New York, il quale ha affermato che l’attore ha abusato di lui negli anni ’80 quando aveva 14 anni. Un giudice in quel caso ha stabilito che l’uomo non poteva procedere in modo anonimo.
Dopo la valanga di accuse però ,Kevin Spacey ha tenuto un discorso pubblico in un museo e si è tenuto in contatto con il suo pubblico in una serie di video in cui interpretava il suo personaggio di “House of Cards”.

L’ultimo ruolo cinematografico di spicco di Spacey è arrivato nel 2018 con “Billionaire Boys Club”. Il film non è andato bene al botteghino. Ora non ci aspetta che attendere il suo lavoro nel film italiano per celebrare il suo ritorno.

Francesca Reale
24/05/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *