Isla Fisher in trattative per la commedia “Tag”

Isla Fisher in trattative per la commedia “Tag”

Un interessante progetto per una delle attrici comiche più apprezzate del panorama cinematografico contemporaneo. Isla Fisher è in trattative per entrare a far parte del cast di “Tag”, commedia tratta da una storia vera.

Isla Fisher: un cast all-star per la commedia “Tag”

Isla Fisher protagonista di Tag
Isla Fisher affiancherà Jeremy Renner ed Ed Helms nel film “Tag”

Isla Fisher è entrata a far parte del cast all-star della nuova commedia della New Line dal titolo “Tag”, le cui riprese partiranno entro la fine del mese ad Atlanta. La Fisher affiancherà Jeremy Renner, Ed Helms, Jack Johnson, Hannibal Burres, Annabelle Wallis, Rashida Jones e Jon Hamm.

Tratto da un storia vera, riportata dal “Wall Street Journal”, “Tag” racconta la storia di un gruppo di amici che ha giocato, senza esclusione di colpi, al gioco per bambini Tag per circa 30 anni. Il ruolo di Isla Fisher sarà quello della moglie di uno dei giocatori, precisamente del personaggio interpretato da Ed Helms, e sarà la mente dietro all’ultimo e il più importante tag game della vita di questi uomini.

Scritto da Mark Steilen e Rob McKittrick, il film è diretto da Jeff Tomsic, regista che ha lavorato soprattutto in campo televisivo. La produzione è affidata a Todd Garner, Mark Steilen e Sean Robins.

“Tag” con Isla Fisher uscirà 29 giugno 2018 negli Stati Uniti.

Isla Fisher: una carriera forgiata nella commedia

Isla Fisher è la celebre Rebecca Bloomwood, la donna affetta dalla mania di shopping compulsivo in “I love shopping”, commedia del 2009 diventata cult.

E’ seguito il film “Now You see me – I maghi del crimine”, incentrato su un gruppo di illusionisti che, durante le loro performances, mettono a segno delle rapine. Isla Fisher ha affiancato Jake Gyllenhaal e Amy Adams nel thriller “Animali Notturni” di Tom Ford.

In Italia, l’abbiamo vista ultimamente nel film “Le spie della porta accanto”, commedia uscita a febbraio 2017.

Silvia D’Ambrosio

14/06/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *