Il nuovo progetto di Woody Allen con Miley Cyrus ed Elaine May

Il nuovo progetto di Woody Allen con Miley Cyrus ed Elaine May

E’ tornato già al lavoro il grande regista americano Woody Allen, reduce dal debutto al cinema di questo dicembre del suo nuovo film “Irrational Man”, progettando ora una nuova serie televisiva che sarà prodotta da Amazon

Il nuovo progetto dell’irrefrenabile regista Woody Allen è una serie tv, prodotta da Amazon e che vedrà la partecipazione della veterana Elaine May e la controversa cantante e attrice Miley Cyrus

woody-allen

Approda anche sul piccolo schermo, l’irrefrenabile regista americano che vanta successi mondiali, più amati in Europa che negli Stati Uniti, caratterizzati dall’ironia cinica propria dell’attore e filmmaker. La nuova serie che rientra nei progetti del regista e che segna il ritorno in tv dopo molti anni per Allen, prevede un cast davvero originale e con nomi inaspettati.

Primo fra tutti, confermato da pochissime ore, è quello della cantante americana Miley Cyrus, divenuta celebre grazie alle serie tv per ragazzi “Hannah Montana”, mettendo in scena anche il talento canoro, e oggi figura ampliamente discussa e al centro di numerosi ‘scandali’ negli ultimi anni, a causa di apparizioni, spettacoli e outfit inusuali e definiti volgari e antieducativi. Al suo fianco ci saranno la veterana Elaine May e lo stesso Woody Allen che torna per l’ennesima volta a ricoprire la doppia veste di attore e regista.

La serie tv prodotta da Amazon e diretta da Woody Allen sarà ambientata negli anni ‘30

Qualche mese fa, durante l’annuncio del progetto televisivo, il regista Allen si era detto ancora indeciso e poco sicuro di avere un’idea precisa per lo show, tuttora privo di titolo, ma di essere stato convinto ad accettare la proposta offerta da Amazon, grazie alla promessa di una totale libertà creativa e di un budget importante. “Ho rimpianto ogni secondo da quando ho accettato” ha rivelato in seguito il regista, “è così difficile per me. Ho quella fiducia sciocca che mi fa pensare ‘Sarà come fare un film… Sarà un film in sei parti’. Non è vero. Per me è stato davvero molto difficile. Sto lottando e lottando e lottando. Spero solo che quando avrò finito, per la fine del 2016, non resteranno delusi, perché sono brave persone e non voglio deluderle.”

Dovremmo accontentarci dunque, per oggi, di sapere che la serie tv, dall’immancabile tocco comico di Allen, sarà ambientata negli anni ‘30 e segnerà un ritorno di collaborazione tra il regista e l’attrice Elaine May, oggi 83enne, e diretta in passato da Woody Allen in “Criminali da strapazzo”. Inoltre nel cast potremmo ritrovare anche gli attori Kristen Stewart, Blake Lively, Jesse Eisenberg e Steve Carell.

Letizia Yacoub
27/01/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *