Il nuovo progetto di Chistopher Nolan sulla Seconda Guerra Mondiale

Il nuovo progetto di Chistopher Nolan sulla Seconda Guerra Mondiale

Secondo alcune voci circolanti proprio in queste ore sembrerebbe che l’acclamato regista di successi importanti, Christopher Nolan, sia già in fase di progettazione per il prossimo lavoro che sarà un kolossal incentrato sulle drammtiche vicende della Seconda Guerra Mondiale, dal titolo “Dunkirk”

Christopher Nolan torna sul grande schermo con un’opera bellica che rappresenta i drammi successivi agli scontri della Seconda Guerra Mondiale e in particolare i fatti intorno all’Operazione Dynamo

christopher_nolan

In seguito al successo al cinema di “Interstellar” che solo pochi mesi fa guadagnava consensi di critica e pubblico, il celebre regista Christopher Nolan sembrerebbe di nuovo pronto a tornare sul set e girare l’ennesimo capolavoro della sua carriera, insieme alla Warner Bros che annuncia lieta, tramite la voce di  Greg Silverman, il progetto “Dunkirk” le cui riprese inizieranno a maggio. Nel cast tra i nomi in trattativa sembrano esserci per adesso Mark Rylance, Kenneth Branagh e Tom Hardy.

Infatti, erano molte le voci circolanti nelle ultime ore che raffigurano il regista già al lavoro per il prossimo lungometraggio, i cui dettagli sembrano essere stati già definiti: si tratterà di un kolossal caratterizzato dal personale ed esclusivo approccio del regista, incentrato sulle vicende storiche della Seconda Guerra Mondiale, in particolare ispirato alla vera ‘Operazione Dynamo’ che uscirà probabilmente a luglio 2017, secondo anche le affermazioni del leggendario attore e amico del regista, Michael Caine che ha recentemente confermato l’esistenza di una sceneggiatura segreta sulla quale Nolan sta lavorando da tempo.

Inoltre, tramite il giornale regionale francese “La Voix Du Nord” si è sparsa la notizia con protagonista il nostro Nolan che sembra aver recentemente visitato, (completamente in incognito, con il fratello e collaboratore Jonathan Nolan) la città di Dunkerque, luogo storico francese e porto protagonista della nota Operazione Dynamo durante la seconda guerra mondiale, una missione e massiccia evacuazione navale di truppe inglesi, francesi e belghe – circondate da quelle tedesche – dalle coste della Francia,  che ebbe luogo tra il 27 maggio e il 4 giugno 1940.

Le voci confermano le intenzioni ancora segrete, anche se per poco, di Christopher Nolan: tutto sembra pronto per il film che potrebbe arrivare nelle sale a luglio 2017

Come se non bastassero le informazioni sopra citate, il sindaco della stessa città di Dunkerque ha recentemente affermato che un regista di fama mondiale dovrebbe effettuare le riprese di un kolossal americano nella sua città, durante la prossima estate confermando le intenzioni del nostro Nolan.

Ma non è finita qua, come ulteriore novità potrebbero essere prese in esame le parole del celebre collega Quentin Tarantino che in una recente intervista insieme al regista Paul Thomas Anderson, trattando il tema della salvaguardia della pellicola in 70 millimetri, come nel suo ultimo lavoro “The Hateful Eight”, Tarantino si è lasciato scappare la frase: “Christopher Nolan sta per seguirmi!”. Che sia un’anticipazione di ciò che vedremo sul grande schermo, magari impresso sulla pellicola di grande formato?

Non ci resta che aspettare ulteriori novità, contando sul fatto che le riprese dovrebbero iniziare in estate, sotto la produzione dello stesso Christopher Nolan insieme a Emma Thomas, con la loro casa di produzione. Noi, come sempre, vi terremo aggiornati.

Letizia Yacoub
29/12/2015

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.