Il nuovo poster italiano di “Zona d’ombra”

Il nuovo poster italiano di “Zona d’ombra”

È stato rilasciato il primo poster italiano ufficiale del film “Zona d’ombra” con protagonista Will Smith: il dramma sportivo, basato su una storia vera, che sarà nelle sale a partire dal 21 aprile

Finalmente anche sugli schermi italiani il nuovo dramma sportivo “Zona d’ombra” tratto da una storia, con protagonista Will Smith nei panni del dottore Bennet Omalu

concussion-will-smith

Tratto da una storia vera, “Zona d’ombra” (“Concussion” è il titolo originale) esplora il mondo sconosciuto che si cela dietro il football, uno degli sport più amati e più seguiti negli Stati Uniti, quello che nasconde i traumi celebrali subiti dai calciatori professionisti.

Will Smith nel film è il dottor Bennet Omalu, un neuropatologista forense realmente esistente, di origini nigeriane che ha scoperto l’encefalopatia traumatica cronica e che ha a lungo studiato il rapporto che intercorre tra lo sport americano più amato e la salute degli atleti che ne prendono parte, portando l’attenzione alla malattia neurodegenerativa del cervello, la ‘commozione cerebrale’ (concussion, in inglese), causata dai ripetuti colpi alla testa, contribuendo così a svelare il lato oscuro di uno sport dalla ‘facciata’ il più delle volte pulita.

“Zona d’ombra”: il nuovo poster italiano

zona-d-ombra-poster

Diretto da Peter Landesman, il film promette vanta la presenza dell’attore Will Smith nel ruolo del protagonista. Nel cast anche Alec Baldwin, Luke Wilson, Gugu Mbatha-Raw, Arliss Howard, Paul Reiser, David Morse e Albert Brooks.

La sceneggiatura è basata, in parte, sull’articolo del 2009 uscito su GQ “Game Brain”, di Jeanne Marie Laskas. Grandi sono i nomi che riguardano anche la produzione del film tra cui Ridley Scott, Giannina Facio, David Wolthoff, Larry Shuman e Elizabeth Cantillon, David Crockett e Michael Schaefer sono i produttori esecutivi del dramma.

Il team di produzione di Landesman comprende inoltre il direttore della fotografia Salvatore Totino, lo scenografo David Crank e l’editor di premio Oscar William Goldenberg. “Zona d’ombra” debutterà nelle sale italiane il 21 aprile.

Letizia Yacoub
25/01/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *