Good Morning, Mr Mandela: assunta la sceneggiatrice Shawn Slovo

Good Morning, Mr Mandela: assunta la sceneggiatrice Shawn Slovo

Good Morning, Mr Mandela: Shaw Slovo è stata scelta dalla Mavin Pictures e Jacqui Lewis per realizzare la sceneggiatura del nuovo film che si ispirerà all’omonimo libro di Zelda La Grange.

Good Morning, Mr. Mandela: il libro come fonte d’ispirazione

Good Morning, Mr Mandela

Il libro di Zelda La Grange, pubblicato nel 2014, racconta l’amicizia dell’autrice con Nelson Mandela, che è diventato il primo presidente del Sud Africa dopo l’abolizione dell’apartheid. Per la realizzazione della sceneggiatura del film la Maven Pictures e Jacqui Lewis hanno assunto Shawn Solo.

Good Morning Mr. Mandela: notizie sulla scrittrice del libro

Sebbene La Grange sia cresciuta in una comunità razzista, riuscì a diventare ugualmente la dattilografa del presidente Nelson Mandela che fu eletto nel 1994. Zelda La Grange non ricoprì solo la funzione di segretaria del presidente, ma fu anche un persona fidata anche se si ritrovò perseguitata dai membri della sua stessa comunità poiché serviva un presidente di colore.
Mandela continuò a servire il Sud Africa come presidente fino al 1999 e restò attivo anche durante il suo pensionamento. Morì all’età di 95 anni nel 2013.

Shawn Slovo: la sceneggiatrice scelta dalla Mavin pictures

Shawn Slovo è ben nota per essere stata precedentemente coinvolta nella realizzazione del film “A World Apart”(1988), che narra l’infanzia della stessa sceneggiatrice, trascorsa nel Sud Africa, sotto la politica apartheid. Oltretutto la pellicola introduce  la vita dei suoi genitori, sostenitori della politica anti-aparthied, mettendo in evidenza gli episodi apice del razzismo di quegli anni.

La sceneggiatrice che oggi è stata scelta per scrivere la stesura dello script di “God Morning, Mr Mandela”, ha vinto nel 1989 il BAFTA award per la miglior sceneggiatura, riuscendo anche ad aggiudicarsi  il premio della gran giuria al Festival Del Cinema di Cannes nel 1988.

La Slovo, grazie al suo contributo continua a portare avanti una politica contro il razzismo che mira a far riemergere un passato non molto lontano, fatto di sacrificio, di sofferenza, di morte e disperazione, tra coloro che oggi, a distanza di anni, sono riusciti ad ottenere dei diritti a livello formale ed hanno cambiato la società.

E’ grazie a personalità come Nelson Mandela se il mondo è cambiato ed è arrivato a poter accettare le differenze etniche.

E’ grazie a uomini come lui che un termine come “razza” è giunto ad estinguersi, al fine di poter accettare finalmente che non esistono differenze tra gli esseri umani, ma solo differenti tradizioni. Non esiste chi è superiore e chi è inferiore, esiste solo l’amore universale. ed è questo che il pubblico vedrà nel prossimo film “Good Morning, Mr Mandela”, in tutta la sua nuda e cruda verità.

Ancora ci sono molte domande legate alla realizzazione della pellicola, poiché  il progetto è ancora in fase di produzione. Ciò non toglie il fatto che il prossimo film sarà un capolavoro dall’immenso significato.

Corrado Zocco

08/11/2016

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.