George Lucas ha visto “Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza”: ecco la sua opinione

George Lucas ha visto “Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza”: ecco la sua opinione

Manca una settimana all’uscita di “Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza”, e mentre i fan impazzano tra continui nonché esclusivi spot tv, George Lucas ‘himself’ condivide con il mondo intero la sua opinione sul lavoro di J.J.Abrams, intercettato dai giornalisti di Vulture, durante la cerimonia del Kennedy Center Honors, tenutasi a Washington D.C.

George Lucas su “Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza”: “i fan lo adoreranno”

george-lucas-star-wars

Sebbene non ci sia stato, in alcun modo, un coinvolgimento di George Lucas nella realizzazione di questo settimo attesissimo episodio delle “Guerre Stellari”, il regista statunitense rimarrà nell’immagine collettiva, come il creatore di una delle sage più accattivanti e appassionanti di sempre, ‘padre’ e mente creativa alla base di quel fantastico universo delle “Star Wars”.

A sette giorni dall’uscita italiana di “Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza”, il mondo intero non può trascurare l’opinione del fantasioso regista, che, dopo aver visto in via anticipata la pellicola, intervistato da Vulture, ha così commentato il film: “Penso che i fan lo adoreranno. È davvero il tipo di film che stavano aspettando”. Parole, quelle di George Lucas, che ‘buttano’ ancor più in trepidazione i milioni di fan della saga, sebbene il suo commento lasci spazio a una molteplicità di interpretazioni.

Velata la critica di George Lucas al settimo capitolo della saga sulle “Star Wars”, nel quale sarebbe preponderante l’intenzione di soddisfare le richieste dei fan

Scritto da J.J. Abrams e Lawrence Kasdan, e diretto da Abrams, “Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza” non sarà immune dalle critiche e dalle valutazioni dei fan, che non aspettano altro che l’uscita del settimo capitolo.

Nel corso degli anni, quando a ‘dirigere i lavori’ c’era ancora George Lucas, spesso si erano verificate delle ‘divergenze d’opinione’ tra il regista e i fan della saga, che avevano espresso aspre critiche nei confronti della trilogia di prequel. Lucas non si era mai troppo curato di questi commenti negativi, realizzando i film secondo quella che era la sua visione, noncurante delle opinioni altrui.

George Lucas aveva già espresso il suo pensiero su “Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza”, nel corso di un’intervista a Vanity Fair: “hanno deciso di fare qualcosa per i fan, ignorando che è una storia sui problemi di una famiglia”

starwars-il-risveglio-della-forza-poster (2)Alla luce di questo, la giusta lettura che si potrebbe dare al suo commento, senza nulla togliere a J.J. Abrams, potrebbe essere quella di aver voluto realizzare un film assecondando all’estremo le richieste dei ‘followers’, come già Lucas aveva lasciato intuire in una recente intervista a Vanity Fair.

Il regista pluripremiato, ‘accusava’ implicitamente l’equipe del settimo capitolo di aver voluto soddisfare i fan delusi dalla trilogia di prequel, riprendendo tono e aspetti migliori della trilogia originale: “Il problema è stato che hanno visto le storie e hanno detto ‘vogliamo fare qualcosa per i fan’. La gente non si rende conto che questa è una soap opera incentrata sui problemi di una famiglia – non c’entrano le astronavi. Quindi loro hanno deciso di non utilizzare quelle storie, e di fare ciò che volevano loro. E io ho deciso di rispondere ‘Va bene’ “. Aspetteremo il 16 dicembre per trarre le nostre conclusioni.

Eleonora Di Giacomo

09/12/2015

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *