Festival di Venezia 2015: programma dell’11 Settembre

Festival di Venezia 2015: programma dell’11 Settembre

Questi i nuovi film in programma oggi, 11 settembre, al Festival di Venezia 2015

Oggi tra i film in Concorso al Festival di Venezia 2015 l’italiano “Per amore vostro” e “Behemoth”

festival_venezia_2015Oggi in Laguna Valeria Golino è protagonista assoluta con “Per amore vostro” diretto da Giuseppe M. Gaudino. Anna, una donna forte e fragile al contempo, che nel corso della sua vita ha perso la sicurezza di un tempo, dovrà percorrere un cammino di liberazione per ritornare a vedere la luce. Accanto alla Golino, figurano nel cast Massimiliano Gallo e Adriano Giannini.

È un documentario il secondo lavoro in Concorso, presentato per la prima volta a Venezia 72. “Behemoth” di Zhao Liang realizza un affresco della società contemporanea mongola e dell’economia cinese.

Presentati Fuori Concorso “Go With Me” e “I ricordi del fiume”

Anthony Hopkins, Julia Stiles e Ray Liotta sono gli interpreti di “Go With Me” di Daniel Alfredson, adattamento del romanzo di Castle Freeman Jr., presentato Fuori Concorso. Una giovane donna, tornata nella città natale, inizia a essere perseguitata da un ex poliziotto, trasformatosi in criminale. Le uniche persone che soccoreranno la ragazza saranno un ex taglialegna e il suo aiutante.

Massimiliano e Gianluca De Serio sono i registi del documentario “I ricordi del fiume”, presentato anch’esso al Lido Fuori Concorso. Il fiume del titolo e la Stura, sugli argini del quale si è sviluppata una delle baraccopoli più grandi in Europa, il platz, luogo di miseria, drammi e dolore del quale di due fratelli offrono uno spaccato.

Per la sezione Orizzonti due nuovi film: “A Copy of My Mind” e “Free In Deed”

Due le novità della giornata pe la sezione Orizzonti: “A Copy of My Mind”, che segue il drammatico destino di una donna entrata in possesso di un DVD dal contenuto scottante, pericoloso non solo per persone in vista, ma anche per uno dei candidati alla presidenza del paese; e “Free in Deed”, basato su una storia vera e ambientato nelle storefront Churces (chiese che nascono al posto di negozi dismessi) di Menphis, dove un pastore cerca a tutti i costi di compiere un miracolo.

Da segnalare infine, nella sezione Giornate degli Autori, il documentario “Il Paese dove gli alberi volano – Eugenio Barba e i giorni dell’Odin” diretto da Davide Barletti e Jacopo Quadri che, a partire da una grande festa spettacolo a Holstebro, dell’estate del 2014, raccontano la grande energia creativa di Eugenio Barba.

Giorgio Bartoletti

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *