Festa del Cinema di Roma 2016: programma del 14 Ottobre
Festa del Cinema di Roma 2016: sei i film in selezione ufficiale per il secondo giorno. Grande attesa per la presentazione di “Tour Stop 148” con Michael Bublé in sala Sinopoli e per “Snowden”, ultima fatica di Oliver Stone presente per uno degli Incontri Ravvicinati. Presentato in giornata anche “Afterimage” di Wajda, scomparso la scorsa domenica notte.

Presso la Sala Sinopoli due film in selezione: “Snowden” alle 19.00 e “Tour Stop 148” alle 22.00 con Michael Bublé

Festa del Cinema di Roma

 

Due gli appuntamenti presso la Sala Sinopoli per questo venerdì 14 Ottobre, “Snowden”, proiettato alle 19.00 e “Tour Stop 148”, con la presenza di Michael Bublé, alle 22.00.

“Snowden”, il thriller politico firmato Oliver Stone, è basato sulla storia personale di Edward Snowden, importante figura che si è occupata di rivelare la attività di sorveglianza illegali svolte presso la NSA (Agenzia per la Sicurezza Nazionale), diventando uno degli uomini più ricercati del mondo.

“Michael Bublé – Tour Stop 148”, ultima pellicola di Brett Sullivan, racconta invece la tappa n.148 dell’entusiasmante tour del cantante a Birmingham.

“Manchester by the Sea” alle 19.30 e  “Richard Linklater: Dream Is Destiny” alle 22.30  in Sala Petrassi

Tra i film in Selezione alla Festa del Cinema di Roma 2016 alle 19.30 verrà presentato “Manchester by the Sea” che, attraverso la storia di una famiglia della classe operaia, esplora l’amore familiare in modo piuttosto inaspettato.
Il docufilm “Richard Linklater: Dream Is Destiny”, diretto da Louis Black e Karen Bernstein (22.30 sala Petrassi) segue la vita del noto regista dentro e fuori il set, attraverso le sue interviste e materiale preso direttamente dai suoi archivi privati.

Presentati in Selezione Ufficiale presso il Teatro Studio G.Borgna “Afterimage” di Andrzej Wajda alle 19.00, e “Todo lo demas” alle 21.30

Tra i film presenti alla Festa del Cinema della giornata alle 19.00 si potrà godere di “Afterimage”, ultimo progetto di Andrzej Wajda, scomparso domenica notte, basato sulla vita del famoso pittore Władysław Strzemiński, noto artista e professore della Scuola Nazionale di Belle Arti di Łódź.

“Todo lo demas”, presso Teatro Studio alle 21.30, segue la storia di Doña Flor, una dipendente statale che, dopo 35 anni di onorata carriera, perde il lume della ragione. Riuscirà a trovare la luce alla fine del tunnel solo grazie a una donna che le darà la forza per rinascere.

Sei film per la sezione indipendente “Alice nella Città” della Festa del Cinema di Roma 2016

Questi i sei titoli presentati per la sezione indipendente della Festa del Cinema di Roma 2016, Alice nella città: presso la Sala Sinopoli alle ore 11:00 “London Town”, ultimo lavoro di Derrick Borte; all’auditorium Studio 3, alle ore 16:00, “Two Solutions for One Problem  Traveller”, di Abbas Kiarostami; alle ore 11:00 e 14:30, presso la Mazda Cinema Hall, “Layla M.”,diretto da Mijke de Jong; e presso la sala 8 del Cinema Admiral: alle 18:30 “Rufa Presenta”, alle 20:30 la pellicola di Chris Foggin “Kids in Love” e alle 22:30 “Acqua di Marzo” di Ciro de Caro.

Oliver Stone: incontro ravvicinato alla Festa del Cinema di Roma 2016

Da segnalare per la giornata di venerdì 14 Ottobre 2016, l’incontro ravvicinato che si svolgerà con Oliver Stone,  alle 17:30 presso l’Auditorium sala Petrassi.

Tutte le info sulla Festa del Cinema di Roma 2016 sono disponibili sul sito ufficiale: Festa del cinema di Roma – Programma 

Giulia Sessich

14/10/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *