Festa del Cinema di Roma 2015: programma del 19 Ottobre

Festa del Cinema di Roma 2015: programma del 19 Ottobre

Oggi alla Festa del Cinema di Roma quattro nuovi lungometraggi presentati nella Selezione Ufficiale, oltre a sei episodi della serie tv israeliana “Fauda”.

Sviluppi e conclusione per “Fauda”, serie tv israeliana

the-walkAlla Festa del Cinema continua la maratona della serie tv israeliana dal titolo “Fauda”, parola arabo che tradotta significa caos, incentrata sul conflitto israelo-palestinese osservato da entrambe le parti in causa. Le proiezioni si svolgeranno presso Studio 3 dalle 11.30, orario in cui verranno presentati gli episodi 7, 8 e 9; mentre dalle 14.00 si continuerà con gli episodi conclusivi 10,11 e 12.

Festa del Cinema di Roma 2015: due incontri importanti in Sala Petrassi: Wes Anderson e Donna Tartt alle 18.00 e William Friedkin e Dario Argento alle 20.00

Wes Anderson, regista fantasioso dallo stile surreale, apprezzato ultimamente per “Grand Budapest Hotel”, e la scrittrice americana Donna Tartt, vincitrice del Pulitzer 2014 con “Il Cardellino”, incontreranno il pubblico per raccontare la passione per il cinema italiano iniziata con la visione dei lavori di Fellini, Visconti, De Sica e Germi.

Il regista dell’indimenticabile horror “L’esorcista”, William Friedkin, e Dario Argento, maestro italiano dell’horror-thriller, hanno in serbo per gli avventori della Festa del Cinema un incontro da brivido!

In Selezione “Les rois du monde” alle 19.30 presso la Sala Sinopoli, e “La delgada línea amarilla” alle 21.30 presso Teatro Studio

È una sorta di tragedia greca che assume le fattezze del western “Les rois du monde” di Laurent Laffargue, presentato alle 19.30 presso la Sala Sinopoli. Ambientato in una città nel Sud Ovest della Francia il film segue le vicende dei cosiddetti Re del Mondo, uomini che vivono intensamente amicizie, sbronze e bravate; uno di loro, Jeannot, è appena uscito di prigione e vuole riprendersi la sua amata Chantal, che nel frattempo si è messa con il macellaio del paese.

“La delgada línea amarilla” del messicano Celso García, proiettato al Teatro Studio alle 21.30, è invece un road movie con protagonisti cinque uomini che hanno il compito di tracciare la linea mediana di una strada che congiunge due città in Messico.

Festa del Cinema di Roma 2015: si entra nel vivo con “The Walk 3D” di Robert Zemeckis e “Registro di Classe” di Gianni Amelio

Joseph Gordon-Levitt e Ben Kingsley sono i protagonisti dell’atteso “The Walk 3D” diretto dall’intramontabile Robert Zemeckis. Ambientato a New York nel 1974, il film segue l’impresa eroica compiuta da Philippe Petit il 7 agosto di quell’anno, quando, un giorno prima delle dimissioni di Nixon, camminò su una fune d’acciaio fissata tra le due torri gemelle, inaugurate l’anno precedente.

Gianni Amelio è presente alla Festa del Cinema 2015 alle 22.00 presso la Sala Petrassi con il documentario “Registro di classe – Parte prima 1900-1960”. Alla regia insieme a Cecilia Pagliarani, Amelio realizza un documentario sulla scuola dell’obbligo e sui protagonisti che la vivono: insegnanti, bambini e genitori.

La Festa del Cinema di Roma risveglia nell’intera città la voglia di festeggiare. Non mancano feste a tema e manifestazioni realizzate da agenzie di organizzazione eventi a Roma.

Tutte le info sulla Festa di Roma sono disponibili sul sito ufficiale della Festa del Cinema di Roma.

Giuliano Vizzaccaro

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *