Daniel Craig su Bond: “ne ho abbastanza”

Daniel Craig su Bond: “ne ho abbastanza”

Non usa mezzi termini Daniel Craig, che interrogato dai reporter di TimeOut sul suo futuro come James Bond, esprime tutta la sua frustrazione all’idea di dover nuovamente indossare lo smoking dell’agente 007 più affascinante che ci sia, lasciandosi andare a dichiarazioni al vetriolo: “preferirei tagliarmi i polsi piuttosto che rifare James Bond”.

Intervistato da TimeOut, Daniel Craig prende in maniera decisa le distanze dall’universo Bond

spectre-007

Non manca sicuramente di sincerità il due volte candidato ai Premi BAFTA Daniel Craig, negli ultimi mesi al centro del ‘gossip’ per le ‘scottanti’ rivelazioni sulla saga dell’agente segreto James Bond, personaggio grazie al quale la sua carriera, negli ultimi anni, ha subito una notevole impennata.

Dopo le accuse di sessismo e maschilismo, l’attore britannico, che già aveva manifestato l’intenzione di allontanarsi dall’universo 007, questa volta si lascia andare a delle dichiarazioni al vetriolo, incalzato dai reporter di TimeOut che lo avevano intervistato a fine riprese di “Spectre”, il nuovo capitolo della saga di Bond, in uscita i primi di novembre e che lo vede nuovamente nelle vesti del protagonista.

Daniel Craig al vetriolo: “un altro film? Piuttosto mi taglierei i polsi”

Non ci va piano Daniel Craig, che nel corso dell’intervista ha dato libero sfogo al suo pensiero: “Guardate, non me ne frega niente di chi lo farà dopo di me, auguro loro buona fortuna. Quello che mi interessa è che se smetto di farlo lo lasciamo nelle migliori condizioni possibili e gli altri possono raccoglierlo e farlo meglio”. Queste le sensazioni di Daniel Craig, che così si esprime sulla possibilità di interpretare nuovamente Bond: “Ora? Preferirei rompere questo vetro e tagliarmi i polsi. No, adesso no, assolutamente. Va bene così. Al momento ho finito. Abbiamo finito. Voglio solo andare avanti”.

L’attore ha poi aggiunto che se decidesse di fare un altro film di James Bond “sarebbe solo per i soldi”. Considerata questa massiccia dose di riluttanza, che si somma alle dichiarazioni e le accuse precedenti di cui sopra, sembrerebbe quasi certo che Daniel Craig con lo smoking di Bond non lo rivedremo più, considerando anche i recenti rumors secondo i quali già sarebbe pronto un sostituto. Vi terremo aggiornati.

Eleonora Di Giacomo

09/10/2015

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *