“Captain America: Civil War”: possibili grandi spoiler

“Captain America: Civil War”: possibili grandi spoiler

Secondo le ultime indiscrezioni, The Hashtag Show avrebbe rivelato un grandissimo spoiler sul finale dell’attesissima tredicesima pellicola sviluppata sulla base della Marvel Cinematic Universe: “Captain America: Civil War”.

“Captain America: Civil War”: i fratelli Russo alla regia della terza pellicola dedicata al Primo Vendicatore

captain-america-civil-war-3Captain America: Civil War” (seguito di “Captain America: The First Avenger” e “Captain America: The Winter Soldier”) prende avvio in seguito agli eventi di “Avengers: Age of Ultron” e si sviluppa intorno alla diatriba tra due schieramenti opposti che si formano attorno alla promulgazione di una legge volta ad arginare l’intervento dell’attività sovraumana: dal lato degli oppositori troviamo Steve Rogers, Captain America, mentre dall’altro si schiera il miliardario Tony Stark, ossia Iron Man.

La lotta tra i due schieramenti, una volta alleati, sarà senza esclusione di colpi

Grandissimi spoiler – non confermati – sul finale di “Captain America: Civil War”

Sapevamo già, tramite le dichiarazioni rilasciate negli ultimi mesi, che la pellicola della Marvel inizierà con un funerale, quello di Peggy Carter, la donna amata da Steve Rogers durante la Seconda Guerra Mondiale (al tempo, quindi, di “Captain America: The First Avengers”). Ma se questa informazione era ormai di dominio pubblico, quello che è stato rivelato da That Hashtag Show è tutta un’altra storia.

[Da qui in poi: Spoiler Alert!]

Oltre ad iniziare con un funerale, difatti, la pellicola sembra che si chiuderà anche con una cerimonia funebre: quella per Captain America. Proprio come accade nei fumetti, difatti, Steve Rogers si arrenderà al Governo degli Stati Uniti d’America per permettere ai suoi alleati durante la Civil War di sopravvivere e non venire catturati. Dopo essere stato preso in custodia – forse intenzionalmente o forse per errore – il Primo Vendicatore verrà ucciso.

Come è prevedibile, Tony Stark resterà particolamente scosso dalla morte dell’amico, anche perché il resto dei suoi compagni lo incolperà per l’accaduto.
Ma nonostate la morte di Steve Rogers, Captain America non può morire in quanto simbolo della forza Americana: sarà qualcun altro a raccogliere la sua eredità. Tra i possibili candidati, secondo le indiscrezioni, troviamo il Soldato d’Inverno Bucky Barnes, amico d’infanzia di Steve, Falcon, grande alleato di Captain America e infine Sharon Carter – Agente 13. Sempre seguendo la storia fumettistica il candidato con maggiore prossibilità di raccogliere lo scudo del Primo Vedicatore sarà proprio Il Soldato d’Inverno.

Per avere conferme o smentite su quanto appena dichiarato dovremmo attendere il rilascio della pellicola, programmato per il 4 Maggio 2016.

Marzia Meddi
29/12/2015

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.