Box Office USA: “Free Guy” al debutto vince nel weekend americano

Box Office USA: “Free Guy” al debutto vince nel weekend americano

(Box Office USA incassi weekend 13 – 15 agosto 2021) Il weekend americano premia il film “Free Guy”. Seguono al secondo e terzo posto  “Don’t Breathe 2” e “Jungle Cruise”.

Box Office USA: Ryan Raynolds si prende la vetta

Free Guy - Box Office USA

Il cassiere di Free City, interpretato da Ryan Raynolds arriva nelle sale americane e conquista subito il primo posto. Infatti “Free Guy” del regista Shawn Levy incassa subito 28.400.000 dollari con una distribuzione in 4.165 sale cinematografiche. Al secondo posto invece troviamo “Don’t Breathe 2”. Il film thriller horror americano diretto da Rodo Sayagues guadagna 10.600.000 dollari ed è stato distribuito in 3.500 cinema. Chiude il terzetto di testa della classifica il film Disney “Jungle Cruise”. Con una percentuale negativa del 43% sull’ incasso della settimana precedente, l’avventura con The Rock porta a casa 9.000.000 dollari.

Al quarto posto c’è un nuovo film al debutto ed è  “Respect”. La pellicola diretta da Liesl Tommy, narra le vicende della cantautrice Aretha Franklin. Questo racconto è stato proiettato in 3.007 sale che gli ha permesso di guadagnare nel suo primo weekend 8.805.000 dollari. Chiude la parte alta del Box Office americano “The Suicide Squad” del regista James Gunn. Le avventure della squadra suicida portano un incasso pari a 7.750.000 dollari grazie ad una distribuzione in 4.019 sale.

La parte bassa della classifica

Matt Demon Stillwater

Il film horror thriller “Old” apre la parte bassa della classifica piazzandosi al sesto posto grazie ad un incasso pari a 2.400.000 dollari e una distribuzione in 2.631 sale. Al settimo posto troviamo invece Scarlet Johansson con la sua “Black Widow” che in questo caldo weekend di Agosto guadagna 2.000.000 dollari, ma una perdita pari al 49% rispetto alla settimana scorsa. Ottavo posto per Matt Demon con il film “Stillwater”. La pellicola nella sua terza settimana guadagna 1.300.000 dollari e una distribuzione in 2.179 sale.

Nono e decimo posto “The Green Knight” e “Space Jam”. Il primo è in continua discesa dalla classifica, perde infatti il 55% dei ricavi rispetto alla settimana precedente. Il suo weekend si chiude con 1.163.000 dollari. LeBron James e i suoi amici Looney Toones chiudono questa classifica portando a casa 1.115.000 dollari grazie ad una proiezione in 1.841 sale cinematografiche. 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *