Box Office Italia: “Black Widow” esordio da primo in classifica

Box Office Italia: “Black Widow” esordio da primo in classifica

(Box Office Italia incassi 05 luglio – 11 luglio 2021) L’universo Marvel torna con “Black Widow” al primo posto, seguito da “La Notte del giudizio per sempre” e “A Quiet Place II

Black Widow: L’universo Marvel torna in grande stile

Black Widow Box Office Italia

La prima settimana di luglio si apre con il ritorno dell’universo Marvel grazie a“Black Widow” che si piazza subito al primo posto del Box Office Italiano guadagnando 2.015.103 euro ed è stato visto da 275.573 persone. Al secondo posto invece troviamo l’horror “La notte del giudizio per sempre” che incassa 194.185 euro. Scende invece al terzo posto “A Quiet Place II” che in questa sua seconda settimana guadagna 118.459 euro.

Chiudono la parte alta della classifica al quarto e quinto posto rispettivamente i film “Per Lucio” e Peter Rabbit 2”. Il primo, un documentario dedicato al cantautore bolognese Lucio Dalla, porta a casa 99.093 euro ed è stato visto da 10.772 persone; mentre il secondo, un film d’animazione della Warner Bros. ha guadagnato questa settimana 95.466 euro.

La parte bassa del Box Office Italia

Io sono nessuno - Box Office Italia

Distribuito dalla Universal, il film “Io sono nessuno” si piazza al sesto posto incassando 77.161 euro seguito, al settimo posto, da “The Book of Vison”. Il film diretto da Carlo Shalom Hintermann è stato visto da 8.822 persone guadagnando 51.752 euro.

All’ottavo posto troviamo l’horror “The Conjuring – Per ordine del Diavolo” che scende dai piani alti dopo un mese di programmazione nelle sale italiane incassando 51.398 euro. Al nono posto troviamo Emma Stone con “Crudelia”. Anche questa dopo un mese scende nelle zone basse della classifica guadagnando 49.134 euro.

Chiude al decimo posto il film “Una donna promettente” Oscar per la miglior sceneggiatura originale quest’anno, incassando 48.688 euro.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *