Banksy – L’arte della ribellione (2020)

Banksy – L’arte della ribellione (2020)

  • Regista: Elio España
  • Cast: Banksy, Felix Braun, Ben Eine
  • Genere: Documentario, colore
  • Durata: 112 minuti
  • Produzione: Regno Unito, 2020
  • Distribuzione: Spiritlevel Cinema
  • Data di uscita: n/d

Locandina Banksy

"Banksy-L'arte della ribellione" è un film documentario di Elio España che rivela la storia di Bansky, dalle origini in una sottocultura criminale fino alla sua ascesa come leader di un movimento artistico rivoluzionario.

Banksy- L'arte della ribellione: trama

"Banksy: L'arte della ribellione" è  il primo film documentario a far luce sull’intera storia di Banksy, artista underground di Bristol.

In "Banksy: L'arte della ribellione" viene presentato un archivio molto raro grazie a delle interviste inedite e a delle collezioni private.

Nel documentario intervengono: il promotore d'arte Steve Lazarides, ex braccio destro di Banksy; l'artista di fama mondiale Ben Eine, uno dei collaboratori più stretti di Banksy; John Nation, i famosi street artist Risk, Felix "Flx" Braun, KET & Scape, oltre a diversi esperti  e critici d'arte.

"Banksy: L'arte della ribellione" utilizza l'artista di Bristol per raccontare la storia dell'Inghilterra attraverso alcuni capisaldi socio-politico-culturali.

Dagli allarmanti movimenti in strada del 1979 alla nascita delle varie sottoculture underground, dove iniziava a farsi sentire la musica punk.
Banksy, negli anni si fa via via conoscere con un semplice gesto: unire all'immaginario generico un messaggio chiaro e semplice che può essere compreso da tutti.

Inizialmente, l'artista esprime la propria arte sui treni e sui muri più segreti delle strade periferiche di Londra, fino a che non diviene il più bravo nel dipingere "free hand", a mano libera. Da questo momento in poi la sua arte si sposta al centro della città, alla portata di tutti.

Il regista, Elio España ha affermato che esistono molte idee sbagliate su  Bansky, una tra queste è sicuramente che le persone non vedono Banksy come un artista di graffiti, anche se in realtà le sue origini provengono proprio da lì.

L'artista di Bristol, ha fatto parte del mondo dei graffiti, è stato un pioniere della Street Art insieme a un certo numero di altre figure importanti, ma Banksy ha completamente cambiato il modo in cui l'opera d’arte viene esposta e venduta.

Comprendendo la sua storia, si potrà avere sicuramente anche una visione molto più profonda del suo lavoro.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *