“Alien: Covenant”, questo il titolo ufficiale del sequel di “Prometheus”

Ne aveva parlato recentemente il regista Ridley Scott, ma adesso si aggiungono nuovi dettagli e c’è la conferma ufficiale: il sequel di “Prometheus” si chiamerà “Alien: Covenant”, parola della 20th Century Fox.

La 20th Century Fox rilascia il logo e la sinossi del sequel di “Prometheus”, “Alien: Covenant”

alien-covenant

Ridley Scott torna nel ‘suo’ mondo, quello da lui creato anni fa con “Alien”, che aggiunge un altro pezzo alla storia: si chiamerà “Alien: Covenant”, il secondo capitolo della trilogia prequel iniziata con “Prometheus” e che si collegherà direttamente all’opera di fantascienza del 1979.

Il regista campione d’incassi con “The Martian”, nonché ‘padre’ della terrificante creatura aliena, il pluripremiato Ridley Scott, ha modificato il titolo del sequel di “Prometheus” da “Alien: Paradise Lost” ad “Alien: Covenant”; la conferma è arrivata dalla 20th Century Fox, la major ha rilasciato il logo e annunciato la data di uscita nelle sale americane, il 6 ottobre 2017.

“Alien: Covenant”, tra pochi mesi cominceranno le riprese del film di Ridley Scott sull’universo degli “Alien”, al cinema nel 2017

Le riprese di “Alien: Covenant” inizieranno nel mese di febbraio in Australia, con i riconfermati Noomi Rapace e Michael Fassbender, grazie alla regia di Ridley Scott e alla sceneggiatura di Jack Paglen e Michael Green.

Diretti a un pianeta remoto, in un angolo lontano della galassia, i membri dell’equipaggio della nave ‘Covenant’ scoprono quello che credono essere un paradiso fuori dalle cartine geografiche, ma si tratta in realtà di un mondo oscuro e pericoloso il cui solo abitante è il “synthetic” David (Michael Fassbender), rimasto in vita dopo la spedizione Prometheus. Rimaniamo sintonizzati per ulteriori dettagli.

Eleonora Di Giacomo

17/11/2015

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *