settembre 04, 2015

Zooey Deschanel – Biografia

Zooey Deschanel, “500 giorni insieme” al successo

(Los Angeles, 17 gennaio 1980)

zooey-deschanelZooey Claire Deschanel nasce il 17 gennaio del 1980 a Los Angeles, e deve il suo nome al romanzo di J. D. Salinger ‘Franny e Zooey’. La star, che ha sangue franco-irlandese nelle vene, è a pieno titolo una figlia d’arte, infatti la mamma Mary Jo Weir è un’attrice (“I Segreti di Twin Peaks”) è il papà Caleb è un noto direttore della fotografia, nominato all’Oscar per “La passione di Cristo” di Mel Gibson. Anche la sorella maggiore Emily è un’attrice, la famosa Temperance della serie “Bones”.

Zooey studia presso la ‘Crossroads School’ di Santa Monica e in seguito si laurea all’Università di Northwestern. Fin da piccola ama il canto e la recitazione. Fa il suo esordio nello show businnes con alcuni videoclip e con un ruolo tv nella sit-com “L’Atelier di Veronica” nel 1997, per poi debuttare al cinema nel 1999 con “Mumford”. L’anno successivo è nel cast di “Quasi famosi”, il road movie di Cameron Crowe, e nel 2002 è in ben quattro pellicole: “Abandon – Misteriosi omicidi”, in cui recita a fianco di Katie Holmes; “Big Trouble – Una valigia piena di guai”; “Un ragazzo tutto nuovo” dove si fa notare anche per le sue doti canore; e “The Good Girl”.

Nel 2003 affianca Will Ferrel nella commedia natalizia “Elf”, dove esprime anche le sue doti canore, ed è nel sentimentale “All the Real Girls” in coppia con Paul Sneschneider. Nel 2005 interpreta Tricia McMillan in “Guida galattica per autostoppisti” ed è in “Winter Passing”, per il quale, oltre a recitare, compone al pianoforte ‘Bittersuite’, il tema musicale.

La ritroviamo a vestire i panni dell’amica pazzerella di Sarah Jessica Parker in “A casa con i suoi” del 2006.

Nel 2007 recita in alcuni episodi della serie tv “Weeds” e nel film “Un ponte per Terabithia”. Nello stesso anno affianca Brad Pitt in “L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford”. Nel 2008 è co-protagonista al fianco di Mark Wahlberg in “E venne il giorno” di M. Night Shyamalan, e partecipa al fortunato “Yes Man” a fianco di Jim Carrey.

Il 2007 segna per Zooey anche una svolta nella sua carriera di cantante, poiché fonda assieme al cantante M. Ward il duo “She & Him”, cui segue la pubblicazione di un album nel 2008.

Nel 2009 è nella commedia romantica “(500) giorni insieme” che la regalerà la notorietà internazionale. Sempre nel 2009 fa coppia con la sorella Emily nella puntata natalizia di “Bones”, “ Babbo Natale e la bomba”.

Dal 2011 è la protagonista della serie televisiva “New Girl”. Dello stesso anno sono “Sua Maestà” di David Gordon Green, ambientato nel Medioevo e “Quell’idiota di nostro fratello” di Jesse Peretz, in cui l’attrice interpreta una della sorelle dello scapestrato protagonista.

Oltre a cantare, comporre e suonare il pianoforte, si destreggia bene anche con l’ukulele, strumento legato nell’immaginario collettivo alla deliziosa Marilyn di “A qualcuno piace caldo”. E’ anche appassionata di musica jazz, la sua canzone preferita è “Don’t Stop Believing” dei Journey, e si interessa di filosofia e fotografia.

È stata legata sentimentalmente con Jason Schwartzman e Dhani Harrison. Il 28 dicembre 2008 ha annunciato il suo fidanzamento con Ben Gibbard, il cantante del gruppo indie Death Cab for Cutie, che ha poi sposato il 19 settembre 2009, per poi separarsene in modo ‘amichevole e consenziente’ a novembre 2011.

Daniele Battistoni

Related posts

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *