Zack Snyder

Zack Snyder è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense che prima di approdare nel mondo del cinema con regista acclamato, sperimenta in molti campi dello spettacolo come la musica e la pubblicità

Zack Snyder, 'l'uomo d'acciaio' del grande schermo

(Green Bay, 1 marzo 1966)

Zack Snyder sfondo bianco

Zachary Edward Snyder, nato a Green Bay nel Wisconsin il 1° marzo del 1966, approda alla regia passando per il mondo della musica e della pubblicità. I suoi video musicali e i suoi spot sono di alto livello tanto da fargli ottenere numerosi riconoscimenti tra cui tre Clio Awards (per quel che concerne la creatività pubblicitaria) oltre a un Gold Lion Award al Festival di Cannes.

Nel 2004 insieme alla moglie Deborah Johnson fonda una propria casa cinematografica ed esordisce alla regia con “L’alba dei morti viventi”, campione d’incassi (realizza circa 100 milioni di dollari in tutto il mondo), presentato al Festival di Cannes. Remake del classico horror di Romero, il film è di alto impatto visivo, ma abbandona, senza tenerne conto, il contenuto di critica sociale e politico dell’originale. Nonostante lo stile di Snyder debba ancora affinarsi, “L’alba dei morti viventi” viene accolto favorevolmente da pubblico e critica.

I primi successi planetari sul grande schermo

Ancora superiore il risultato di “300” (2007), diretto con il supporto di Frank Miller, autore dell’omonima graphic novel, ispirato alla battaglia delle Termopili del 480 a.C., ma ben distante dalla storia originale, con un roccioso Gerard Butler nei panni del re Leonida. Massiccio l’uso di effetti speciali e della slow motion. Grandioso incasso anche per questa pellicola che a livello internazionale ha incassato 456 milione di dollari.

Nuova trasposizione, questa volta dall’omonima miniserie di 12 numeri realizzata nel 1986 da Alan Moore che l’ha scritta e Dave Gibbons che l’ha disegnata, per la fatica successiva, datata 2009, dal titolo “Watchmen”. Un progetto difficile, meno apprezzato dal pubblico con eroi fuori dal comune e una buona dose di violenza.

Le sperimentazioni 'fantasy'

Zack SnyderNel 2010 Snyder dirige invece un film d’animazione in 3D, “Il regno di Ga'Hoole - La leggenda dei guardiani”, ispirato stavolta dai primi tre romanzi dalla saga letteraria per ragazzi "I guardiani di Ga' Hole" scritta da Kathryn Lasky e illustrata da Richard Cowdry.

Risale al 2011 “Sucker Punch”, epico fantasy d’azione ambientato durante gli anni Cinquanta, che vede per protagonista una ragazzina rinchiusa in un manicomio dal patrigno. Dopo una lobotomia inizia a viaggiare nella fantasia accompagnata da quattro eroine.

Nel 2013 torna con “L'uomo d'acciaio”, che riporta sul grande schermo Superman e ottiene grandissimi incassi internazionali. Il 19 luglio 2013 viene annunciato il sequel, "Batman v Superman: Dawn of Justice", diretto sempre da Snyder. Un anno dopo la Warner Bros ha rivelato di aver contattato Snyder per la regia di un film sulla Justice League of America.

Zack Snyder Filmografia - Regista

Zack Snyder sorriso

  • L'alba dei morti viventi (2004)
  • 300 (2007)
  • Watchmen (2009)
  • Il regno di Ga'Hoole - La leggenda dei guardiani (2010)
  • Sucker Punch (2011)
  • L'uomo d'acciaio (2013)
  • Batman v Superman: Dawn of Justice (2016)
  • Justice League (2017)

Zack Snyder Filmografia - Sceneggiatore

  • 300 (2007)
  • Sucker Punch (2011)
  • 300 - L'alba di un impero (2014)

Zack Snyder Filmografia - Produttore

  • Sucker Punch (2011)
  • 300 - L'alba di un impero (2014)
  • Suicide Squad (2016) produttore esecutivo
  • Wonder Woman, regia di Patty Jenkins (2017)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *