Tyler Posey si unisce al cast di “Scream”

La star principale della serie televisiva “Teen Wolf”, Tyler Posey, si unisce al cast della terza stagione dello show ispirato alla saga ideata da Wes Craven, “Scream”, in un ruolo da protagonista.

Scream: Tyler Posey continua la sua carriera su MTV

Scream il serial killer Ghostface

La serie Tv thriller/horror arriva alla terza stagione, debuttando definitivamente in Primavera e si dice che la storia prenderà una piega decisamente diversa, come se fosse una sorta di soft reboot con un cast interamente diverso. C’è un nuovo showrunner a dirigere i lavori, Brett Matthews, direttamente dal team di “Supernatural”.

La terza stagione di “Scream” vedrà il ritorno della classica maschera di Ghostface e il primo del cast ad essere stato annunciato come protagonista è Tyler Posey.

Il personaggio di Posey sarà Shane, viene descritto come uno spacciatore e PR che vende qualsiasi ‘roba’ pur di poter fare un po’ di soldi, ma oltre a ciò che si vede c’è sempre di più. Sono stati aggiunti anche altri membri del cast tra cui RJ Cyler nel ruolo di un giocatore di football Deion; Giorgia Whigham nei panni di Beth, una goth-girl; Jessica Sula sarà la ragazza nuova Liv; Giullian Yao Gioiello è il nerd Manny; Keke Palmer è un’attivista di nome Kym; il rapper Tyga è Jamal, fratellastro di Deion; infine C.J. Wallace interpreta Amir.

Insomma, molto probabilmente non sapremo mai come andrà a finire la storia del vecchio gruppo di vittime visto il recasting totale dello show.

“Scream” si trasforma in una serie Tv antologica

Il genere teen-horror è decisamente molto familiare a Tyler Posey dopo aver partecipato a ben sei stagioni di “Teen Wolf”, ma non rimarrà a lungo in “Scream”. Sembra che lo show televisivo di MTV si sia trasformata in una serie antologica come “American Horror Story”, ma questa non sarà l’ultimo traguardo di Posey, l’attore riprenderà il suo ruolo di Adam in “Jane The Virgin”.

Aggiungere un così giovane e popolare attore alla terza stagione potrebbe essere una ventata d’aria fresca per lo show e l’aiuterebbe di certo a rimettersi in piedi dopo due stagioni dallo scarso successo. Riguardo al plot del soft reboot non ci sono molti dettagli divulgati, sappiamo solamente che prima o poi qualcuno del gruppo principale sarà puntato da un seriel killer che pretenda una sanguinosa vendetta

Con il ritorno della maschera originale di Ghostface potrebbe essere d’aiuto ai fan della saga originale degli anni Novanta per dare una nuova possibilità alla serie TV che ritorna sulle reti televisive americane a Marzo.

Alessio Camperlingo

27/09/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *