Tom Holland

Tom Holland è tra i giovani talenti più richiesti al cinema. Dal debutto in teatro grazie a "Billy Eliott" fino alla trasformazione in "Spider-man", il futuro di Tom Holland è più roseo che mai.

Tom Holland, l’inglese prodigio

(Londra, 1º giugno 1996)

Tom Holland comic-conTra i giovani talenti prodigio degli ultimi anni spicca il nome di Thomas Stanley Holland; britannico, classe ’96 e volto da bravo ragazzo.
L’arte scorre nel sangue di famiglia: Nicola Elizabeth Frost e Dominic Anthony Holland sono i suoi genitori, fotografa lei, autore teatrale lui. Tom è il più grande di quattro figli, tutti maschi.

La sua carriera prende il via prima attraverso il ballo, grazie al quale viene notato da una coreografa di successo. Il suo talento gli permette di ottenere la parte di protagonista in “Billy Elliot the Musical” che gli spiana la strada verso una carriera interessante. La critica loda la sua performance, la sua forza espressiva e la sua tenacia sul palco.

Il debutto sul grande schermo

Tom Holland primo pianoLa fortuna per Tom Holland al cinema arriva dopo numerosi provini per il regista Juan Antonio Bayona. Esordisce sul grande schermo con “The Impossible” (2012) al fianco di Naomi Watts e Ewan McGregor. Nel lungometraggio, candidato agli Oscar 2013, l’attore interpreta il maggiore dei tre figli della famiglia Bennett.

La critica è conquistata dal talento e dalla freschezza di Tom, che viene definito uno dei miglior “debuttanti dell’anno” con la sua performance eccellente e straordinaria.
Il ruolo di Lucas gli consente di ottenere il premio come Miglior performance rivelazioni ai National Board of Review Awards. Per Tom Holland è solo l’inizio di una splendida carriera.

Tom Holland, dalla guerra a Moby Dick

Tom Holland intervistaNegli anni seguenti al successo di “The Impossible”, Tom partecipa a diverse produzioni in ruoli minori: “Come Vivo Ora” (2013) di Kevin Macdonald con Saoirse Ronan e George McKay, in cui veste i panni di un ragazzino nel bel mezzo di un’ipotetica nuova Guerra Mondiale.
Nello stesso anno partecipa a “Locke” senza mai comparire nel film. Il lungometraggio ha come unico protagonista Tom Hardy in un auto ma si avvale della recitazione – tramite l’espediente del telefono – di altri protagonisti tra cui l’allora diciassettenne Tom Holland.

Nel 2015, invece, ottiene il ruolo di Thomas Nickerson nell’adattamento cinematografico di “Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick” di Ron Howard del romanzo “Nel cuore dell'oceano - La vera storia della baleniera Essex” di Nathaniel Philbrick, ispirato a suo volta al celebre romanzo di Herman Melville. Nel film ha la possibilità di affiancare volti noti come Chris Hemsworth e Cillian Murphy, senza perdere spessore in scena.

La trasformazione in Spiderman

Tom Holland SpidermanL’annuncio che porta ad una svolta nella sua carriera è senza dubbio quello di un nuovo film su Spider-man. Nel 2015, Marvel Studios e la Sony raggiungono un accordo e riportano il personaggio di Spider-man in casa Marvel, al fianco degli Avengers. Tom Holland ottiene il ruolo di protagonista e diventa il più giovane attore ad aver mai interpretato Spider-man al cinema.
La differenza con i precedenti film sull’Uomo-ragno riguardano il legame che adesso Peter Parker ha con gli altri celebri supereroi. Con “Spider-man: Homecoming” (2017), Tom Holland è ufficialmente una delle più richieste e apprezzate giovani star di Hollywood.

 

Paola Pirotti

Tom Holland Filmografia - Cinema

Tom Holland Oscar

  • Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento, regia di Hiromasa Yonebayashi (2010)
  • The Impossible, regia di Juan Antonio Bayona (2012)
  • Come vivo ora, regia di Kevin Macdonald (2013)
  • Locke, regia di Steve Knight (2013)
  • Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick, regia di Ron Howard (2015)
  • Captain America: Civil War, regia di Anthony e Joe Russo (2016)
  • Pilgrimage, regia di Brendan Muldowney (2016)
  • Il volto della verità, regia di Rob Connolly (2016)
  • Civiltà perduta, regia di James Gray (2016)
  • Spider-Man: Homecoming, regia di Jon Watts (2017)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *