The Walking Dead: le morti più scioccanti – Spoiler Alert

Durante le otto stagioni di “The Walking Dead” abbiamo assistito a vittime degli zombie (e non solo). Vediamo quali sono state le morti più scioccanti e più inquietanti della serie TV prodotta dal 2010.

The Walking Dead: il regno degli zombie

La serie TV statunitense prodotta dal 2010 dalla AMC Studios (insieme a  Circle of Confusion, Darkwood Productions e Valhalla Motion Pictures) non ha mai risparmiato scene splatter, sangue e morti ma alcune sono state sicuramente più forti di altre. “The Walking Dead” è basata sull’omonima serie a fumetti scritta da Robert Kirkman, (produttore esecutivo dello show). Rispetto al fumetto, la serie presenta molte novità come l’introduzione di personaggi inediti.

  • 25 – Amy

Una delle prime vittime è stata Amy (Emma Bell), la sorella di Andrea che nella prima stagione viene ferita mortalmente da un gruppo di vaganti. Da questo momento in poi nessuno è più al sicuro.

  • 24 – Jim

Nella prima stagione assistiamo anche alla morte di Jim (Andrew Rothenberg) che mostra per la prima volta come comportarsi nei confronti una persona morsa da un vagante. Jim viene scoperto da Jacqui che dopo aver allarmato gli altri decide di metterlo in quarantena. Jim morente si farà lasciare sul ciglio della strada.

  • 23 – Sophia

Sophia (Madison Lintz)  la ragazzina amata da tutti, viene uccisa da Rick dopo che il padre scopre, nel fienile, che la figlia era diventata un’errante. Con un colpo di pistola decide di porre fine alla sofferenza della bambina.

  • 22 – Dale

Dale (Jeffrey DeMunn), la bussola morale del gruppo muore nel bel mezzo della discussione sull’esecuzione del prigioniero, Randa. Nel fienile l’uomo si allontana dall’esecuzione ma viene aggredito dallo zombie, involontariamente liberato da Carl. Daryl pone fine all’agonia di Dale.

  • 21 – Shane

Shane (Jon Bernthal) viene ucciso da Rick nella seconda stagione. Tra i due c’è stato uno scontro nel quale Rick ha agito per primo, dimostrandosi un leader.

  • 20 – T-Dog

Quando il gruppo ha cercato di occupare il carcere, T-Dog (IronE Singleton) ha dato la sua vita per salvare Carol dagli escursionisti.

  • 19 – Lori

Lori (Sarah Wayne Callies) muore durante il parto. Quando la donna ha le doglie, infatti chiede a Maggie di farle un parto cesareo con qualsiasi mezzo. Il piccolo viene alla luce, Lori lo saluta per l’ultima volta, chiedendogli di essere forte e di non farsi corrompere da quel mondo andato in rovina, e poi la donna muore dissanguata. Spetta a Carl  spararle in testa per impedire la rinascita come zombie.

  • 18 – Merle

Merle (Michael Rooker) ha dimostrato di essere un brav’uomo dando la vita nel tentativo di fermare il Governatore.

  • 17 – Andrea

Andrea (Laurie Holden) non ha capito chi fosse realmente il Governatore e ha pagato la sua vita a caro prezzo.

  • 16 – Hershel

Hershel (Scott Wilson) ha perso la vita in modo atroce. Il Governatore infatti prese la sua testa per dimostrare la sua potenza contro Rick.

  • 15 – Tyrese

Tyrese (Chad Coleman) viene morso da un deambulatore in un momento in cui abbassò la guardia.

  • 14 – Lizzie

Lizzie (Brighton Sharbino) ha ucciso sua sorella Mika (Kyla Kenedy) prima che Carol sparasse a Lizzie nella parte posteriore della testa.

  • 13 – Beth

Beth (Emily Kinney) è morta mentre proteggeva Noah da Dawn (Christine Woods), costringendo in seguito Daryl a sparare Dawn alla testa.

  • 12 – Noah

Noah (Tyler James Williams) ha subito una delle morti più atroci e raccapriccianti nella storia di “Walking Dead”. Nicholas, tentando una maldestra fuga dal magazzino abbandonato, in compagnia di Glenn, causa anche la morte di Noah nella quattordicesima puntata della quinta stagione.

  • 11 – Jessie, Ron e Sam

Jessie (Alexandra Breckenridge), Ron (Austin Abrams) e Sam (Major Dodson) sono tutti morti a pochi secondi l’uno dall’altro. Sam è stato mangiato quando l’orda ha invaso Alessandria. Jessie è morta mentre cercava di salvarlo. Ron poi ha tentato di uccidere Rick, ma è stato pugnalato da Michonne e successivamente è stato mangiato.

  • 10 – Abraham

Abraham (Michael Cuditz) viene ucciso da Negan dopo sei lunghi mesi. Quest’ultimo ha colpito la testa con la sua mazza da baseball avvolta da un filo di raso.

  • 9 – Spencer

Spencer (Austin Nichols) pensò che avrebbe potuto usare Negan per uccidere Rick al fine di assumere il controllo di Alessandria. Ma Negan aveva altri piani, esponendo Spencer alla vista dell’intera comunità.

  • 8 – Glenn

Abraham non è l’unica vittima di Negan, subito dopo viene ucciso anche Glenn. Il Raggazzo coreano era stato gia ammonito da Negan, di non commettere altri errori (poco prima si era intromesso per andare da Maggie).

  • 7 – Olivia

Negan ha causato molte sofferenze ed umiliazioni a Olivia (Ann Mahoney) e alla fine l’ha ripaga con la morte. Con l’arrivo di Negan ad Alexandria lo ha portato ad uccidere Spencer e a causare la morte di Olivia per colpa di Rosita.

  • 6 – Dr. Carson

Il Dr. Carson commette un errore mortale rivelando cose importanti su Sherry a Dwight più e più volte. Così Dwight uccide brutalmente il buon dottore per aver aiutato Daryl a fuggire dai salvatori e Negan getta il cadavere in una fornace.

  • 5 – Benjamin

Quando l’equipaggio del re Ezechiele fu a corto di un cantalupo nel suo tributo ai salvatori di Negan, Benjamin fu colpito a una gamba come una punizione. Sfortunatamente, il colpo ha colpito un’arteria del giovane che scompare.

  • 4 – Richard

Mrgan scopre il melone mancante, e il piano fallito di Richard. Dopodiché uccide Richard a mani nude di fronte ad Ezekiel e ai Salvatori.

  • 3 – Sasha

Sasha (Sonequa Martin-Green) ha usato le pillole di Eugene per suicidarsimentre era chiusa a chiave in una bara a causa di qualcosa che stava facendo Negan. Quando Negan aprì la bara, Sasha saltò fuori come un’errante e salvò Rick e gli abitanti di Alessandria in un attimo.

  • 2 – Morales

Morales (Juan Gabriel Pareja) è tornato nella stagione 8 dopo essere partito nella prima stagione, ma questo ritorno è durato davvero poco. Circa dieci minuti dopo lo show.

  • 1 – Eric

Eric (Jordan Woods-Robinson) è stato sparato durante la battaglia di Alexandria contro i Saviors, per poi sparire e diventare un errante dopo una triste scena di addio con il suo fidanzato Aaron (Ross Marquand).

Matteo Farinaccia

26/02/2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *