The Ring 3

  • Titolo originale: Rings
  • Regia: F. Javier Gutierrez
  • Cast: Johnny Galecki, Aimee Teegarden, Laura Wiggins, Surely Alvelo, Zach Roerig, Alex Roe
  • Genere: Horror, colore
  • Durata: 117 minuti
  • Produzione: USA, 2016
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Data di uscita: 16 marzo 2017

The Ring 3 locandina italianaProduttore, scrittore e regista spagnolo, Francisco Javier Gutiérrez Díaz (già coinvolto nel progetto del rilancio di “The Crow”) ha accettato la sfida di riportare sui grandi schermi la grande storia di Samara, per tornare a terrorizzare le vecchie e nuove generazioni con la docile terrificante bambina-demonio.

"The Ring" è un film del 2002 diretto da Gore Verbinski (interpretato da Amber Tamblyn), la cui sceneggiatura venne scritta da Ehren Kruger sulla base del romanzo Ring di Koji Suzuki, remake americano di "Ring", regia di Hideo Nakata (1998), a sua volta adattamento cinematografico del romanzo "Ring" di Koji Suzuki.

La nota pellicola horror si rinnova per un terzo capitolo, cercando di confermarsi come saga cult dell'universo cinematografico orrifico.

The Ring 3: torna la storia horror che ha fatto tremare generazioni.

"The Ring 3" prende avvio a distanza di tredici anni dai fatti avvenuti nella pellicola di Gore Verbinski, ossia tredici anni dopo rispetto a quando, in una notte piovosa, due amiche neppure ventenni, Katie e Becca, iniziano a discutere tra di loro di una inquietante videocassetta, la quale – una volta visionata – sembra causare la morte, dopo sette giorni, delle persone che l’hanno vista. Una morte annunciata da un'inquietante telefonata di una spettrale voce femminile che esordisce con l’ormai celebre ‘Sette giorni....’.

"The Ring 3", che ha nel cast Johnny Galecki (celebre interprete del dottor Leonard Hofstadter nell’acclamata serie TV “The Big Bang Theory”) e Aimee Teegarden (famosa per aver partecipato a “Friday Night Lights”) indaga sulle origini della videocassetta maledetta e sull’effettiva provenienza dell’inquietante Samara.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *