The Nile Hilton Incident – Omicidio al Cairo – 2017

  • Titolo originale: The Nile Hilton Incident
  • Regia: Tarik Saleh
  • Cast: Fares FaresMari MalekYasser Ali Maher, Ahmed Selim, Hania Amar, Mohamed Yousry, Slimane Dazi
  • Genere: Thriller, colore
  • Durata: 106 minuti
  • Produzione: Svezia, 2017
  • Distribuzione: Movies Inspired
  • Data di uscita: 22 febbraio 2018

the nile hilton incident

"The Nile Hilton Incident" è ambientato nei giorni della Rivoluzione Egiziana del 2011, la cosiddetta Rivoluzione del 25 Gennaio, facente parte della più grande "primavera araba". In questo clima burrascoso, un giorno una cameriera assiste all'omicidio di una donna all'interno di un hotel. Un poliziotto assegnato al caso inizia a indagare, ma quello che in principio sembra essere solo il delitto di una prostituta si trasforma in un caso molto più complicato che coinvolge alcuni esponenti di spicco della politica egiziana. Evidentemente qualcuno non vuole che il caso venga risolto.

"The Nile Hilton Incident", un thriller politico per Tarik Saleh

"The Nile Hilton Incident - Omicidio al Cairo" è un thriller di produzione svedese, ma finanziato anche da Germania e Francia, e recitato in arabo, che si ambienta nei difficili giorni della Rivoluzione Egiziana del 2011, cercando di fare un ritratto di denuncia della corruzione della classe politica egiziana all'epoca. Il film è stato presentato al Sundance Film Festival del 2o17, nella categoria World Cinema Dramatic Competition, e ha ottenuto il premio "World Cinema Grand Jury Prize: Dramatic", riconoscimento al Miglior film drammatico non in lingua inglese dell'edizione.

La trama del film si ispira alle vicende riguardanti la morte della cantante libanese Suzanne Tamim, che fu ritrovata morta con la gola tagliata in un albergo di Dubai nel 2008.

Tarik Saleh è un regista svedese di origini egiziane, famoso anche per il suo passato come artista di graffiti negli anni '90. Personalità eclettica e instancabile, Saleh ha lavorato molto anche in televisione e come giornalista. Nel corso della sua carriera da regista si è messo alla prova nei film più diversi: dal documentario "Gitmo - Le nuove regole della guerra", realizzato in coppia con il documentarista italiano Erik Gandini, al film d'animazione di fantascienza distopica "Metropia", approdando infine al thriller politico con questo "The Nile Hilton Incident".

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *