Tartarughe Ninja: la Paramount lavora a un terzo episodio della saga

“Tartarughe Ninja”: a distanza di due anni dall’ultimo film  “Tartarughe Ninja: Fuori Dall’Ombra” del 2016 – che è stato una grave delusione -, Paramount ha lanciato lo sviluppo di un terzo lungometraggio della saga.

 Tartarughe Ninja 3: Paramount alla ricerca della riscossa dall’ultimo insuccesso

La Paramount ha annunciato di voler riportare nelle sale cinematografiche un nuovo episodio della saga delle “Tartarughe Ninja”, probabilmente alla ricerca del successo dopo il flop del film uscito nel 2016 “Tartarughe Ninja: Fuori Dall’Ombra”. Lo studio ha infatti annunciato di aver assunto Andrew Dodge per scrivere la sceneggiatura del nuovo lungometraggio. Andrew Dodge è famoso per aver curato la sceneggiatura del film “Bad Words” del 2013 con Jason Bateman (attore e regista del film), Judith Hoag, Allison JanneyKathryn Hahn. Lo script di Dodge per le “Parole cattive” è stato nominato nella Lista Nera. Oltre ad Andrew Dogde la Paramount ha richiesto la collaborazione dei produttori Michael Bay, Andrew Form e Brad Fuller, fondatori della casa di produzione cinematografica Platinum Dunes fondata nel 2001, specializzata in film dell’orrore e rifacimenti come “Non Aprite Quella Porta“.

Lo studio punta a rilanciare il franchising attraverso il terzo progetto “Ninja Turtles”.

I film della saga “Tartarughe Ninja” della Paramount sono basati sul fumetto di Kevin Eastman e Kevin Laird, il quale vede protagonisti dei supereroi con abilità ninja acquisite da un ratto radioattivo di New York, amanti della pizza, che prendono il nome dagli artisti rinascimentali Michelangelo, Raffaello, Leonardo e Donatello. Il primo film, chiamato molto banalmente “Tartarughe Ninja“, è stato rilasciato nel 2014 e ha incassato circa 493 milioni di dollari in tutto il mondo. Parlando della seconda pellicola “Tartarughe Ninja: Fuori Dall’Ombra” invece,  i numeri di dimezzano, il film infatti è stato un grave insuccesso incassando circa la metà del primo.

Prima della Paramount, la casa cinematografica New Line nel 1900 aveva già lanciato nel mercato la trilogia della saga “Tartarughe Ninja”. I film, anche se a prodotti a basso costo, hanno però riscosso grande apprezzamento tra il pubblico, infatti il primo film è stato un successo con $201 milioni in tutto il mondo, mentre il secondo ha incassato,a livello nazionale, 78 milioni dollari; l’ultimo invece molto meno, 42 milioni di dollari.

Tutti i fan aspettano con il fiato sospeso il terzo episodio della saga, nella speranza di vedere una pellicola migliore della precedente. Riuscirà la Paramount con la collaborazione di grandi artisti come Andrew Dodge, Michael Bay, Andrew Form e Brad Fuller a riscattarsi dall’insuccesso precedente?

 

Laura Carucci

21/06/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *