Supernatural: un finale di stagione inaspettato – Spoiler

La dodicesima stagione della serie tv statunitense di genere paranormale e drammatico, “Supernatural” è terminata con i due episodi conclusivi, “Who We Are” e “All Along the Watchtower”, andati in onda ieri sera, 18 Maggio, in America. Un finale di stagione fin troppo atteso dove vedremo i Winchesters collaborare  con Castiel e Crowley per fermare Lucifer. Riusciranno ad ottenere ciò che più di tutto desiderano?

Supernatural: la morte di Ketch e Lady Banvell in “Who We Are”

Supernatural spoiler

“Supernatural”, la serie prodotta dalla Warner Bros Television, termina la sua dodicesima stagione con due episodi trasmessi entrambi la stessa sera, uno dopo l’altro. “Who We Are” è l’episodio che costituisce la prima parte del finale di stagione.

In questo avvincente e atteso episodio vedremo i Winchester impegnati ad uscire dal bunker, sapendo che l’ossigeno finirà entro circa tre giorni. A questo proposito Dean avrebbe una soluzione: uccidere Lady Bevell per risparmiare aria, senza pensare al fatto che è l’unica che può far tornare Mary normale.

Tutto sembra andare per il verso sbagliato, neanche un potente incantesimo  gli permetterà di uscire da lì; è escluso scappare per i condotti di areazione e, inoltre, le mura sono troppo spesse per essere abbattute. Ma Dean finalmente è illuminato da un’idea che potrebbe essere il loro capro espiatorio, usare il suo lanciagranate, mentre Sam porta in salvo Bevell, riuscendo così ad aprire un varco nel muro.

Intanto, Mary raggiunge Jody a casa sua in Sud Dakota per ucciderla, ma Sam e Dean riescono ad arrivare in tempo e trovano Mary legata.

Supernatural: alla salvezza di Mary

Supernatural DeanE proprio mentre tutti si preparano per attaccare la base dei MOL, – assedio che provocherà la morte di alcuni cacciatori – Dean decide di restare da Jody per cercare di raggiungere Mary nella sua mente grazie all’aiuto della Bevell anche  se senza i suoi attrezzi da lavoro.

Dean con le sue parole convincenti riesce ad aprire la mente di Mary, mentre nella realtà Lady Bevell nota il cambiamento in atto dai dati del macchinario e proprio nel momento in cui Mary e Dean si sono ritrovati, sono riportati bruscamente alla realtà da Ketch, ma solo dopo aver ucciso la Bevell. Ma finalmente un colpo di scena: Mary con un colpo di pistola uccide Ketch.

Intanto, Sam, Jody e Walt riescono ad andare via dal bunker definitivamente facendo saltare in aria la base dei MOL.

E ora … il finale di “Supernatural”

Nell’ultimissimo episodio della dodicesima stagione di “Supernatural”, dal titolo “..”, vedremo i ragazzi di ritorno dal bunker quando si rendono conto di aver bisogno dell’aiuto di Rowena per poter intrappolare Lucifer nella gabbia. Purtroppo per loro Lucifer è arrivato per primo e, fiero di sé, è in piedi sul corpo bruciato della povera Rowena.

L’unico a poterli aiutare, è, purtroppo proprio colui che ha liberato Lucifer,  Crowley che solo ora si rende conto che in tempo di battaglia è meglio scommettere sulle “grosse bocciature di flanella” meglio conosciute come ‘i Winchesters’.

Attraverso un portale riusciranno a trovare un mondo alternativo, mai visto prima. E così il piano comincia: Dean Castiel e Sam si dirigono al cospetto di Lucifer che distratto da Dean non si accorge che sta per essere intrappolato con un incantesimo. Ma l’ingrediente finale di questo esperimento è una vita e dopo un “Bye ragazzi” Crowley si conficca una lama  d’angelo nel petto. Ma qualcosa va storto e Lucifer, dopo aver colpito Castiel, riesce a uscire dal portale, che lo avrebbe tenuto prigioniero per sempre.

A questo punto arriva Mary che per una disgrazia viene trascinata da Lucifero nel mondo sigillato, e entrambi si ritroveranno bloccati nella realtà post-apocalittica. Non ci resta che attendere la tredicesima stagione di “Supernatural”, già confermata dai produttori.

Roberta Perillo

19/05/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *