Star Wars: Episodio IX, Billy Dee Williams di nuovo nel cast

É ufficiale, Billy Dee Williams alla veneranda età di 81 anni tornerà a interpretare lo storico personaggio Lando Calrissian in “Star Wars: Episodio IX”.

Star Wars: Episodio IX: il ritorno di Billy Dee Williams

Williams foto

É il sito Fantha Tracks a dare quasi per certa la presenza dell’attore in “Star Wars: Episodio IX”, la notizia è stata successivamente confermata anche dal The Hollywood Reporter. Billy Dee Williams, attore americano di ben 81 anni, tornerà per la prima volta nel franchise cinematografico di “Star Wars”, per il nuovo capitolo della Lucasfilm. Il personaggio di Lando Calrissian, mancava dalla saga fantasy dall’uscita del film “The Return of the Jedi“.

Calrissian Lando è uno dei volti più popolari dell’universo di “Star Wars” infatti un richiamo allo storico personaggio è stato fatto anche nell’ultimo lungometraggio della saga “Solo: A Star Wars Story” uscito nelle sale quest’anno.

Williams ha debuttato in questo ruolo nel 1980 nel film “L’Impero colpisce ancora” ed è tornato nella stessa veste anche nel successivo capolavoro di George Lucas “Il Ritorno dello Jedi”. Ha inoltre prestato la voce al personaggio in serie animate quali “Star Wars Rebels”, in videogiochi come “Jedi Knight II – Jedi Outcast”, nelle versioni parodistiche di Robot Chicken, “I Griffin” e “The LEGO Movie“.

Il IX Episodio della saga

“Star Wars: Episodio IX” è il terzo episodio della nuova trilogia inaugurata con “Star Wars: Il Risveglio della forza” targata Disney e prodotta dalla LUCAS FILM. La nuova pellicola non ha ancora un titolo ufficiale, quello che sappiamo con certezza è che la produzione del nuovo progetto comincerà entro la fine di questo mese. Nel cast torneranno Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac e Adam Driver. Tra i nomi ufficializzati figura anche quello dell’attrice Keri Russell, nota per le partecipazioni a importanti film tra cui “Apes Revolution – Il Pianeta delle Scimmie” nel 2014. L’uscita del nuovo capitolo targato LucasFilm è prevista per il 20 dicembre 2019 negli USA.

Chiara Broglietti

10/07/2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *