QUALCOSA NELL'ARIA - RECENSIONE
 mercoledì 16 aprile 14 - 16:05

   | Spettacolo e Attualità | Visto in tv | Schede Film | Archivio Recensioni | Archivio Biografie
  Home | Oscar 2014 | Stasera in TV | Nati ad Aprile | Trailer Film |  Rss Archivio | Email | Ecodelcinema
Film in uscita
Recensioni film al cinema
Box Office cinema
Ritratti-Biografie cinema
Festival cinematografici





Cerca nel sito





Ricerca personalizzata

Qualcosa nell'aria - Recensione

Accolto tra gli applausi a Venezia, l’ultima fatica di Assayas racconta le vicende dei primi anni post maggio 68 (da qui il titolo originale) attraverso i protagonisti, ragazzi con i loro sogni, le loro passioni ed i loro timori, conditi da una nota di ‘nostalgia autobiografica’


(Après Mai) Regia: Olivier Assayas - Cast: Clément Métayer, Lola Créton, Félix Armand, Léa Rougeron, Hugo Conzelmann, Mathias Renou, Nathan Rodrigue, Carole Combes, India Menuez - Genere: Drammatico, colore, 122 minuti - Produzione: Francia 2012 - Data di uscita: 17 gennaio 2013.


La storia parte non lontano, dalla Parigi del 1971, dove un gruppo di giovani liceali partecipa ad una manifestazione bloccata dalle forze di polizia che assume un atteggiamento drastico e violento nei confronti dei diversi gruppi che cercano inutilmente di riunirsi, sparando i lacrimogeni ad altezza uomo e ferendo in modo grave un manifestante.


Questo il movimentato incipit di un film che evidenzia subito che quel periodo è stato vissuto pienamente da chi l’ha girato; ottima infatti la ricostruzione degli ambienti, delle infinite discussioni e dei sentimenti dell’epoca. Il protagonista, Gilles, è lo specchio di quella generazione post-sessantottina, stretto tra le proprie idee politiche e le proprie passioni, pittura in primo piano.


Sono proprio le sue passioni che porteranno il bravo protagonista in giro per il mondo, in una sorta di viaggio di ‘formazione’ che porterà ognuno per la sua strada, più o meno voluta.


L’intenzione di dare un affresco di quegli anni, senza nessuna intenzione di giudicare, risulta comunque un po’ ‘annacquata’ dal velo di tristezza e malinconia che si percepisce fin dall’inizio, tutto però attorniato da un’ottima scelta di brani musicali del tempo.


Unico neo risulta essere la lunghezza, bastavano dei piccoli tagli e il risultato sarebbe stato comunque raggiunto.


Salvatore Cusimano

Pagine correlate recensioni

Qualcosa nell'aria - Recensione

  • Buon Compleanno Cuba Gooding Jr.
    2 gennaio - Buon compleanno Cuba Gooding Jr.
  • Maleficent
    Regia: Robert Stromberg – Cast: Angelina Jolie, Juno Temple - Data di uscita: 30 maggio 2014.
  • Pinuccio Lovero - Yes I can
    Regia: Pippo Mezzaspesa - Cast: Pinuccio Lovero, Anna Pappapicco, Nichi Vendola - Data di uscita: 15 Maggio 2014.
  • Wes Anderson - Filmografia
    Wes Anderson, insieme al quasi coetaneo e omonimo Paul Thomas Anderson, è uno dei più creativi e versatili autori della Hollywood degli ultimi anni.
  • Buon Compleanno Wes Anderson
    1 Maggio - Buon compleanno Wes Anderson! Insieme al quasi coetaneo e omonimo Paul Thomas Anderson, è uno dei più creativi e versatili autori della Hollywood degli ultimi anni.





Contatti

Per contattare la redazione del sito Ecodelcinema scrivere all'indirizzo email redazione@ecodelcinema.com

 


Olivier Assayas - Biografia




News Produzioni

Notizie

Gossip

Conferenze Stampa

Festival

Premi

Prossimamente al cinema

Serie tv

Approfondimenti

New Trailer e Clip

Filmografia

Colonne Sonore

Storia del cinema e Cult

Produzioni

Distribuzioni

Buon Compleanno Vip

Forum

Ecodelcinema su Facebook

Ecodelcinema su Youtube

Privacy


  portale di Eco del Cinema (EDC) pagina pubblicata in 0 secondi
Le foto presenti su Ecodelcinema.com sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail redazione@ecodelcinema.com che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.
Ecodelcinema.com - Registrazione al Tribunale di Roma n.79/2009 del 11/03/2009

Note Legali: questo sito web è di proprietà di Eco del Cinema a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email redazione@ecodelcinema.com -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.