Simon Helberg: da “The Big Bang Theory” ad una “CIA Comedy”

Simon Helberg, uno degli interpreti dei protagonisti della più che nota serie tv dedicata al mondo dei cervelloni “The Big Bang Theory”, arriverà sul piccolo schermo con un nuovo progetto, in collaborazione con la  CBS.

Simon Helberg protagonista di una “CIA Comedy”

Simon Helberg and Wife

L’attore statunitense Simon Helberg, che presta volto e personalità al personaggio di Howard Wolowitz nella super famosissima sitcom americana “The Big Bang Theory, secondo alcune indiscrezioni diffuse da Hollywood Reporter, sarà protagonista di una “CIA Comedy” in onda sulla rete della Warner Bros.

Il progetto, intitolato “Need to Know” è ambientato in un segretissimo palazzo adibito a dipartimento video della CIA e i suoi protagonisti saranno i dipendenti dello stabile; tra pratiche top secret, rocamboleschi scontri e incontri e incredibili situazioni d’ufficio.

Lavoreranno al progetto lo sceneggiatore Scott Weinger (più che noto al grande pubblico per aver scritto i plot di “Black-ish” e “The Neighbours”) assieme a Zach Ayers (Fairly Legal) per quanto riguarda il copione; Weinger sarà invece produttore esecutivo, assieme a Helberg e sua moglie Jocelyn Towne, attrice, co-sceneggiatrice e regista.

La Helberg’s Wildline Entertainment produrrà il lavoro in collaborazione con la WBTV.

Simon Helberg, una carriera ricca di successi, dal piccolo al grande schermo

Helberg ha iniziato a pensare all’idea di “Need to Know” già dal 2014; quando ha firmato un contratto di due anni con lo studio che produce con successo “The Big Bang Theroy” da ben undici lunghe e amatissime stagioni. Il californiano Simon Helberg, durante la sua carriera, ha partecipato a diverse altre fiction che hanno incontrato il favore del pubblico; come per esempio “Chuck Lorre“, dalla prima puntata fino alla prossima stagione rinnovata anche per l’anno 2019.  Helberg è inoltre comparso in film di successo come “Good Night, and Good Luck” nel 2005 e “A Serious Man” nel 2009 e ha ottenuto numerosi consensi per la sua interpretazione di Cosmé McMoon nel film biografico “Florence”(2016), per il quale ha ricevuto una candidatura ai Golden Globe nella sezione Miglior attore non protagonista.

Ilaria Romito

24/10/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *