Sam Mendes e Steven Spielberg di nuovo insieme

I pluripremiati registi Sam Mendes e Steven Spielberg tornano a lavorare insieme per una straordinaria produzione cinematografica targata Amblin, dal titolo “1917” che ripercorre il dramma bellico della Prima Guerra Mondiale.

Sam Mendes e il dramma della Grande Guerra

foto regista Mendes Sam

Sam Mendes, regista e produttore di successo, ha annunciato  il suo prossimo ambizioso progetto cinematografico dal titolo “1917”, ambientato, come suggerisce il titolo, durante la cosiddetta Grande Guerra. Per l’occasione  il regista collaborerà nuovamente con Steven Spielberg.

A quasi 20 anni dall’uscita di “America Beauty”, vincitore di ben cinque premi Oscar, e film d’esordio di Sam Mendes, il pluripremiato regista torna a far coppia proprio con Steven Spielberg che anche per “1917” si occuperà della produzione. Una sorta di ritorno alle origini di cui entrambi i produttori e registi hollywoodiani dichiarano di essere entusiasti.

Oltre ad “American Beauty”, la DreamWorks, casa cinematografica di Spielberg, produsse anche il secondo film da regista di Sam Mendes “Era mio padre” con Tom HanksJude LawDaniel Craig e l’Indimenticabile Paul Newman.

La Amblin Partners di Spielberg,  si è aggiudicata i diritti del progetto, dopo una lunga battaglia con altre case di produzione, Paramount, Sony e New Regency.

1917: la produzione

Varie indiscrezioni sul lungometraggio rivelano che  il budget di produzione si aggira intorno ai 100 milioni di dollari. L’inizio della produzione è previsto per aprile 2019, mentre la data di uscita dovrebbe aggirarsi intorno alla fine del  2019, in tempo quindi per partecipare alla stagione degli Oscar.

La Amblin Partnes ha annunciato che collaborerà, per quanto riguarda la produzione, anche con i colleghi dell’Universal Pictures.

La trama di “1917” è ancora segreta, anche se Steven Spielberg ha dichiarato che si tratta di un progetto estremamente audace e ambizioso. Nonostante non siano state ancora rilasciate dichiarazioni in merito alla longline di “1917”, tutto fa presumere che la storia sarà  basata sui fatti storici accaduti proprio durante quell’anno come il bombardamento di Londra o la dichiarazione di guerra da parte degli Stati Uniti verso la Germania avvenuta in aprile.

 

Chiara Broglietti

19/06/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *