“Sabrina vita da strega” torna in tv in versione dark

“Sabrina vita da strega”, la spassosissima serie tv americana dedicata alla vita e alle disavventure di una giovane streghetta teenager, potrebbe tornare in tv molto presto, in versione decisamente più dark di quanto la ricordavamo.

“Sabrina vita da strega”: Warner Bros e The Cw progettano un reboot della serie

Sabrina vita da strega

Famosissima e seguitissima negli anni ’90, la serie tv “Sabrina vita da strega” – che è andata in onda su ABC per le prime quattro stagioni ed è stata trasmessa per le restanti tre da The CW – adesso potrebbe tornare ad ‘infestare’ i televisori dei fan della streghetta più dolce e pasticciona di sempre, le cui avventure sono tratte dal fumetto creato dalla Archie Comics.

La The CW, in collaborazione con la Warner Bros, sta infatti pensando ad un reboot della celeberrina sitcom, atteso tra il 2018 e il 2019.

Lo show ricomparirà in una veste molto rinnovata rispetto al passato e trarrà ispirazione dalla serie di comics intitolata “Chilling Adventures of Sabrina“ e andata in stampa per la prima volta nel 2014. La fiction dedicata alla più giovane delle streghe di casa Spellman, sarà ambientata nei magici anni sessanta e seguirà la linea narrativa del romanzo di formazione, immerso in atmosfere decisamente dark che avranno a che fare con il mondo dell’horror, dell’occulto e delle fattucchiere; ricordando vagamente alcuni grandi classici del cinema i genere come “Rosemary’s Baby” e “L’Esorcista”.

“Sabrina vita da strega”: grani nomi dietro al remake

Nelle nuove mirabolanti avventure di “Sabrina vita da strega” ritroveremo sicuramente la nostra protagonista fare i conti con la sua adolescenza difficile, dovuta al fatto di essere un essere umano dotato di poteri magici. Cercando di mantenere un tenore di vita ‘normale’, assieme alle zie Hilda e Zelda; la ragazza dovrà affrontare gravi pericoli per tentare di salvare famiglia e amici.

La proposta ella The CW è quella di portare nella serie anche “Riverdale”, un’altra versione dark tratta dal fumetto di Archie intitolato “Afterlife with Archie”, nel quale Sabrina aveva esordito prima di meritare una storyline a fumetti dedicata al suo personaggio.

Ad occuparsi del remake saranno ci saranno grandi nomi, tra cui Roberto Aguirre-Sacasa in qualità di produttore esecutivo, Toland Krieger Lee – già regista di alcuni episodi di “Riverdale” – dietro la macchina da presa e la Berlanti Productions per quanto riguarda la produzione, assieme alla Warner Bros.

Quale sarà il risultato di queste prestigiose collaborazioni?Per scoprirlo non ci resta che aspettare.

Ilaria Romito

21/09/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *